Cerca

Il rugby al cinema in 3D

Il debutto dell’Inghilterra al Sei Nazioni verrà trasmesso sul grande schermo con la nuova tecnologia

Il rugby al cinema in 3D
Dopo il successo di “Avatar”, il 3D conquista lo sport. In occasione del Sei Nazioni, il torneo internazionale di rugby che partirà il 6 febbraio, il debutto dell'Inghilterra contro il Galles, verrà trasmesso in 40 cinema in versione tridimensionale. Si tratta per il momento solo di un esperimento, che verrà ripetuto nella sfida della squadra di Martin Johnson a fine febbraio, contro l'Irlanda. Ma non è da escludere che in futuro si ricorra alla nuova tecnologia anche per gli eventi sportivi.

Paul Vaughan, della Federugby inglese è entusiasta e orgoglioso che sia l’Inghilterra a «tenere a battesimo questa nuova tecnologia». E si augura: «Spero che i tifosi corrano al cinema per celebrare questa giornata storica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog