Cerca

Melbourne, rinviati 12 match per la pioggia. Fuori la Sharapova

L'italiana Flavia Pennetta supera il primo turno

Melbourne, rinviati 12 match per la pioggia. Fuori la Sharapova
Nonostante la pioggia che provoca il rinvio di 12 incontri del primo turno dell'Australian Open, la giornata inaugurale del torneo di Melbourne si è svolta regolarmente solo sui due campi principali dotati di tetto.
Maria Sharapova è già fuori gara, 14/a testa di serie, a cui evidentemente non è bastato, per restare in corsa, un completino fashion da mozzare il fiato. La splendida siberiana, campionessa del 2008, ma assente lo scorso anno per il grave infortunio alla spalla destra, è stata battuta per 7-6(4) 3-6 6-4 nel derby russo con la connazionale Maria Kirilenko. “Masha” non perdeva al primo turno in uno Slam dal Roland Garros del 2003. Vanno avanti invece le atre due ex n.1 mondiali e rientranti, le belghe Justin Henin e Kim Clijsters, mentre l'italiana Flavia Pennetta supera il primo turno. La 27enne brindisina, testa di serie numero 12, ha sconfitto per 6-3 3-6 6-2, in due ore e cinquantadue minuti di gioco, la russa Anna Chakvetadze, 22 anni, numero 68 Wta (ma 7 nel 2007), aggiudicandosi il quarto confronto diretto di fila.
La Sharapova non perdeva al primo turno in uno Slam dal Roland Garros del 2003. «Ho avuto troppi alti e bassi durante il match - ha ammesso la russa - Ho anche servito abbastanza bene, non è lì che ho perso l'incontro. Il problema è che dopo il lungo stop dello scorso anno a causa dell'infortunio alla spalla, mi manca ancora la confidenza necessaria in campo, devo riacquistare fiducia. Ora devo solo ritornare ad allenarmi e lavorare duro. Una cattiva giornata non cambia nulla. Continuerò a fare quel che più amo, giocare a tennis». Esordio abbastanza convincente, invece, per Dinara Safina. La 23enne moscovita, rientrata la scorsa settimana a Sydney dopo l'infortunio alla schiena che le aveva impedito di difendere la leadership mondiale a Doha a novembre in occasione del Master femminile, si presentava a Melbourne avendo giocato appena due match (vittoria contro Agnieszka Radwanska, sconfitta contro la Dementieva): Dinara ha liquidato con un doppio 6-4 la slovacca Magdalena Rybarikova. Ancora più agevole il primo turno per la Clijsters, che si è imposta per 6-0 6-4 sulla qualificata canadese Valerie Tetreault, e per la connazionale Henin, che ha superato per 6-4 6-3 nel derby belga Kirsten Flipkens. Ora la Henin dovrà fare i conti con la russa Elena Dementieva (6-2 6-1 alla connazionale Dushevina), quinta favorita del seeding ed in grande spolvero: sabato scorso ha battuto Serena Williams nella finale di Sydney.
Un'altra belga, Yanina Wickmayer - costretta a giocare le qualificazioni a causa della squalifica per alcuni controlli antidoping saltati, e poi approdata regolarmente nel main draw - ha invece dovuto lottare a lungo prima di imporsi per 1-6 7-5 10-8 sulla rumena Alexandra Dulgheru. Ora la 20enne di Lier attende la Pennetta, vittorioso un pò troppo a fatica (6-3 3-6 6-2, in due ore e cinquantadue minuti di gioco) contro la russa Anna Chakvetadze, 22 anni, numero 68 Wta (ma 7 nel 2007).
Tra gli uomini, nella parte bassa del tabellone subito in campo molti dei protagoniti più attesi. A cominciare dal campione in carica, lo spagnolo Rafael Nadal che ha sofferto solo un set prima di avere ragione per 7-6 6-1 6-4 dell'australiano Peter Luczak. Buona la prima anche per lo statunitense Andy Roddick, che ha liquidato senza difficoltà (6-1 6-4 6-4) l'olandese Thiemo De Bakker. Ancora meglio ha fatto lo scozzese Andy Murray, all'esordio stagionale, ed appena scivolato in quinta posizione (superato dall'argentino Juan Martin Del Potro), che ha battuto per 6-1 6-1 6-2 il sudafricano Kevin Andrerson, proveniente dalle qualificazioni. I match previsti degli altri azzurri sono stati rinviati causa pioggia: Andreas Seppi contro lo statunitense John Isner, Roberta Vinci contro la tedesca Anna-Lena Groenefeld, Sara Errani contro la ceca Klara Zakopalova e Simone Bolelli contro il francese Marc Gicquel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog