Cerca

Manchester United nei guai

Malcolm Glazer ha chiesto un prestito ai suoi giocatori

Manchester United nei guai
Malcolm Glazer, proprietario del Manchester United, ha chiesto un prestito ai suoi giocatori. Scopo dell’operazione, rientrare del debito di 500 milioni di sterline che appesantisce il bilancio del club. Una richiesta, che avrebbe lasciato esterrefatti i giocatori. Glazer avrebbe prospettato ai calciatori l’ipotesi di acquistare pacchetti di obbligazioni da 50 mila sterline con una rendita annua del 7%. L’acquisto di obbligazioni non è stato proposto solo ai calciatori, ma anche agli altri dipendenti del Manchester United, ora seriamente preoccupati per il loro futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog