Cerca

Auto ecologiche in gara

all "Ecorally 2008"

Auto ecologiche in gara

Rimini - Parte domani la terza edizione dell’ “Ecorally 2008”, il primo rally dedicato ai veicoli ecologici. La gara è aperta non solo ai professionisti del volante ma a tutti coloro che possiedono un veicolo (auto o motociclo) non inquinante e alimentata con i carburanti “puliti” (GPL, metano, elettrico, ibrido, ecc.). I motori che rispettano l’ambiente cominceranno a rombare venerdì 19 settembre a Rimini, dove le ecocar non inquinanti saranno pronte alla griglia di partenza. Destinazione: Citta del Vaticano. Viaggiando attraverso la Romagna, gli ecoveicoli si sfideranno venerdì a Rimini, lungo un circuito che tocca i punti più suggestivi della città. Poi, sabato la gara toccherà la Repubblica di San Marino e molti luoghi suggestivi del Centro Italia, fino ad arrivare alle porte di Roma. Domenica mattina ci sarà l’ultimo breve tratto che porterà i concorrenti a Castel Gandolfo, dove al termine della gara sarà possibile assistere all’Angelus del Papa.
L’Assessore all’Ambiente della Provincia di Rimini Cesarino Romani, ci tiene ad evidenziare l’impegno della Provincia in tutte le iniziative che contribuiscono al miglioramento della qualità dell’aria: “La Provincia di Rimini partecipa all’Ecorally sin dalla prima edizione”, ha spiegato  Romani, “perché il nostro desiderio è di dare un contributo importante per la mobilità ecosostenibile. L’Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Rimini, Andrea Zanzini, ricorda l’importanza di favorire l’uso di veicoli non inquinanti nel rispetto dell’ambiente:  “E’ un’occasione importante per promuovere l’utilizzo di veicoli con un impatto ambientale assolutamente ridotto, e che ci permette di dimostrare l’assoluta convenienza e praticità degli automezzi alimentati con carburanti alternativi”. La manifestazione è organizzata dalla “San Marino Racing Organization” sotto l'egida della Fams (la Federazione automotoristica di San Marino) in collaborazione con l'Assessorato all'Ambiente della Provincia e del Comune di Rimini e la Segreteria di Stato allo Sport e al Turismo della Repubblica di San Marino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog