Cerca

Beckham a scuola di cucina

Il calciatore inglese prepara risotti e pasta fresca a Milano

Beckham a scuola di cucina
David Beckham a scuola di cucina. Il campione di calcio inglese non si accontenta di giocare al pallone, vuole fare di più e, visto che si trova in terra di buongustai e bravi chef, per non restare indietro ha deciso di prendere lezioni. Dopo aver capito che la cucina italiana non è solo “pizza e spaghetti”, mano nella mano con la moglie Victoria, si è rivolto a una celebre scuola di Milano. Ed ecco pronto per lui un pacchetto di 120 ore di lezioni teoriche e pratiche.

La prima lezione è andata bene. Il campione ne è uscito soddisfattto e arricchito: "E' qualcosa che avrei sempre voluto fare. Amo la cucina e ora che sono in Italia, voglio imparare come si fa una deliziosa pasta. Ho già fatto le mie prime tre ore: ho imparato come fare la pasta fresca, il ragù, la carbonara, un sugo di pomodoro fresco. Il risotto sarà il prossimo passo". Chissà se tanto entusiasmo non spingerà il calciatore a lasciare la maglia rossonera per indossare grembiule e guantoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog