Cerca

Zaccheroni alla Juventus

Dopo la sconfitta in Coppa Italia, Ciro Ferrara "sollevato dall'incarico"

Zaccheroni alla Juventus
È ufficiale. Alla Juventus arriva Zaccheroni. Ciro Ferrara cede il posto all’ex tecnico del Milan, dopo la sconfitta di ieri sera con l'Inter in Coppa Italia. Oggi alle 15 il nuovo allenatore, che ha firmato con il club bianconero fino al 30 giugno 2010 (quando subentrerà l'attuale manager del Liverpool Rafa Benitez), dirigerà il suo primo allenamento presso lo Juventus Center di Vinovo. La società sportiva torinese, in una nota, precisa che Ferrara non è stato esonerato ma «sollevato dall'incarico». E' probabile quindi che gli verrà affidato un nuovo incarico dirigenziale.

Voltare pagina - Durante la presentazione ufficiale alla stampa, Zaccheroni ha dichiarato: «È giusto voltare pagina: riconosco il lavoro precedente, perché la Juve ha proposto un calcio vincente, ma non conosco caratterialmente la squadra. Mi piacciono le sfide, parte un ciclo nuovo. L'organico è molto importante e non so quante squadre siano superiori alla Juve. Porterò i miei accorgimenti ma soprattutto sono convinto di riuscire a vincere questa sfida».

Il calcio è crudele
- In seguito il presidente del club bianconero, Jean Claude Blanc, a proposito del tecnico uscente ha aggiunto: «Lo ringrazio, lo stimo molto sul piano professionale e umano. Ma il calcio è crudele, e alle volte costringe a scelte dolorose».  Ha poi assicurato che «Zaccheroni garantisce l'esperienza ai massimi livelli necessaria in questo momento difficile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto pecci studio

    30 Gennaio 2010 - 12:12

    che centra Ferrara,ha fatto tutto il possibile.ma con una squadra di brocchi come si vede durante le partite...le ha provate tutte.aquisti sbagliati,super valutazioni,mentalita' non da juve...per noi tifosi e' una grande delusione ...non siamo piu' la signora del calcio italiano..Basta con Bettega.Lippi. Zaccheroni.....ma che fara' mia il Zak..e' fuori giro ormai...sara' l'ennesima delusione..Ha gia sbagliato l'approccio iniziale...e' risultato anipatico e presuntuoso.forse vuole imitare Mourigno,ma no ne ha ne la classe ne il carisma...e quindi non e' da juve come non lo era nemmeno Ferrara.ma almeno conosceva l'ambiente ...e non ce la fatta ...mo ce la fa il zak...che ridere...

    Report

    Rispondi

  • gioacolp

    30 Gennaio 2010 - 09:09

    Una squadra blasonata come la Juventus, radicata nel cuore, più che nella mente della sua gente, non meritava la pavidità della proprietà! Moggi, l'appestato, Bettega il reprobo, Giraudo il mariuolo, di Craxiana memoria, da chi sono stati sostituiti? Da paersone che sanno di calcio? Da addetti ai lavori? Lanciare il "povero ciro" a dirigere l'orchestra è stato un errore grossolano. Al massimo, con tutto il rispetto che si deve ad un eccellente giocatore quale Ferrera è stato negli anni della sua lunghissima carriera, era meglio affidare la squadra ad una figura che non pubblicizzava prodotti appetitosi. In questo caso lo stomaco si chiude. Meditate gente INAPLOK

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    29 Gennaio 2010 - 19:07

    Sul capitolo allenatore...si è voluto tanto risparmiare,...ma se andiamo a guardare da Deschamps, a Ranieri (dimissionato e compensato con "buona uscita" e subito alla Roma)...a Ferrara (più costoso ancora di Ranieri e con il quale si sono fatti "allontanare"...non rescindendo loro)...penso che con una certa oculatezza ed evitando questa frantumazione di passaggi...si poteva ottenere anche un contratto per più illustre "personaggio" (...se questo è monsieur Blanc ?). Ma il grosso sono quei 200/250 ml. messi - spudoratamente - nella spazzatura e citati da chi di Juve se ne intendeva...per cui chiedere la testa dei Blanc e Secco è la cosa più scontataed ovvia. A giugno-luglio, però, anche la componente "Tifosi" vorrà dire la sua e prendere le opportune "decisioni". E' evidente, poi, che alla Juventus non hanno seguìto gli ultimi mesi di Zaccheroni al Torino (non il Milan) ed aver dimenticato la "disperazione" dei tifosi granata... Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    29 Gennaio 2010 - 19:07

    Con questa gestione Juventus...sei sempre pronto ad aspettarti di tutto, come accadeva (se si verificasse la notizia del Ferrara-dirigente) in certi passati Governi, in cui i ministri, nei "rimpasti", si facevano un mezzo giro di tavolo esi risiedevano su altra sedia. Ossia, Ferrara...come dirigente per aver dato alla Juve un anno di successi...in seguito ci aspetteremo l'altro conterraneo Cannavaro, pe i motivi che tutti conosciamo. E poi, perchè privarci di tal Castagnetti, da scopritore talenti e uomo mercato...visto che i talenti era finiti (perchè andati in tutte le altre squadre)...fatto dirigente !! (segue) Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti