Cerca

America's Cup, partenza rinviata

Alinghi e Oracle ferme a causa del vento irregolare

America's Cup, partenza rinviata
Slitta la partenza della America's Cup, giunta alla 33esima edizione. Lo hanno comunicato i commissari di gara, costretti a rinviare la regata di apertura per le cattive condizioni atmosferiche, in particolare a causa del vento. Gli svizzeri di Alinghi, e gli sfidanti, gli americani di Bmw Oracle, defender e challenger ufficiale, avrebbero dovuto cominciare a regatare alle 10 da Valencia.

Dopo due anni di battaglie legali,  le due barche erano finalmente scese in acqua: il miliardario svizzero Ernesto Bertarelli, proprietario di Alinghi e il magnate dei software Larry Ellison si scontrarono su tecnologia e diritti. Il risultato è che, nelle tre gare di finale, per la prima volta in 159 anni, si sfideranno due multiscafo.

Alinghi è un catamarano con un albero alto 17 piani, mentre Bmw Oracle è un trimarano con un albero a forma di ala più grande di quello di un aereo di linea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog