Cerca

Coppa Davis, l'Italia si qualifica

Gli azzurri hanno conquistato il punto decisivo vincendo contro la Bielorussia

Coppa Davis, l'Italia si qualifica
L'Italia si è qualificata per il secondo turno del Gruppo I zona Europa-Africa di tennis. A Castellaneta Marina contro la Bielorussia gli azzurri hanno conquistato il punto decisivo vincendo anche il doppio e portandosi così sul 3-0. Bolelli-Starace hanno battuto Bury-Mirny 6-1, 6-4, 6-2. Gli altri due punti per la Nazionale di Corrado Barazzutti erano stati messi a segno da Starace e Fognini rispettivamente contro Ignatik e Bury.

La prossima avversaria per la squadra azzurra sarà adesso l'Olanda, da affrontare in trasferta dal 7 al 9 maggio. In caso di vittoria contro gli olandesi, l'Italia giocherebbe a settembre i playoff per provare a tornare nel World Group della coppa Davis, mentre in caso di sconfitta resterebbe nel Gruppo I zona Europa-Africa anche il prossimo anno. I più forti giocatori orange nel ranking mondiale sono Thiemo de Bakker (n.74 del ranking Atp), Igor Sijsling (n.187), Raemon Sluiter (n.188), Jesse Huta Galung (n.221) e Robin Haase (n.329). Il miglior risultato dell'Olanda in Davis è la semifinale raggiunta nel 2001 (fermati per 3-2 a Rotterdam dalla Francia): lo scorso anno i tulipani hanno perso al primo turno del World Group dall'Argentina e poi nei play-off sono stati battuti dalla Francia. Il bilancio negli scontri diretti è a favore dell'Italia, che ha vinto 6 volte su 7: l'unica sconfitta risale al lontano 1923, nella prima sfida in assoluto fra i due paesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog