Cerca

Champions, l'Inter elimina il Chelsea

A Londra decide il gol di Eto'o: 1-0

Champions, l'Inter elimina il Chelsea
Senza nemmeno faticare l'Inter passa a Stamford Bridge e ottiene la qualificazione ai quarti di finale di Champions. Un Chelsea mai pericoloso, la formazione di Mourinho riesce così a controllare agevolmente la partita fino al 78', quando Eto'o, lanciato a tu per tu contro Turnbull, non fallisce l'appuntamento con il gol e firma l'1-0. Unici nei dell'incontro le ammonizioni a Lucio e Motta che saranno squalificati. Nel finale espulso Drogba.

“Oggi sono l’allenatore più felice del mondo - Josè Mourinho non trattiene emozione e gioia , dopo la vittoria in casa del Chelsea e la qualificazione ai quarti Champions -. Stamford Bridge è davvero casa mia, questo è uno stadio per me Special”. “È stata un’Inter perfetta, è un grande momento per la squadra- ha aggiunto il tecnico portoghese-, per l’Inter e per tutti giocatori che anno dopo anno facevano fatica a oltrepassare barriera ottavi. Ho festeggiato come mai dopo la partita nello spogliatoio. È una vittoria fantastica della mia squadra, che è l’Inter. Tutto quello che ho vissuto nel Chelsea rimane nel cuore. Questa vittoria è la conferma che qui è la mia casa, Stamford Brifge è speciale per me”. Infine Mourinho fa un augurio a Carlo Ancelotti: “Non vorrei essere l’unico allenatore ad aver vinto uno scudetto al Chelsea, perciò spero lo faccia anche lui”.


Il tabellino
Chelsea – Inter 0-1

Chelsea (4-3-3): Turnbull 6; Ivanovic 6, Alex 6, Terry 5,5, Zhirkov 6 (28' st Kalou sv); Ballack 5 (17' st J. Cole 5,5), Mikel 6, Lampard 5; Anelka 5, Drogba 4, Malouda 6. A disp.: Taylor, Carvalho, Bruma, Belletti, Sturridge. All.: Ancelotti
Inter (4-2-1-3): Julio Cesar 6,5; Maicon 6, Lucio 7,5, Samuel 7, Zanetti 6; Cambiasso 7, T. Motta 6 (47' st Materazzi sv); Sneijder 7,5 (40' st Mariga sv); Pandev 6 (30' st Stankovic sv), Milito 6, Eto'o 7,5. A disp.: Toldo, Santon, Cordoba, Quaresma. All.: Mourinho
Arbitro: Stark (GER)
Marcatori: 33' st Eto'o
Ammoniti: Terry, Malouda (C), Lucio, T. Motta, Eto'o, Julio Cesar (I)
Espulsi:
41' st Drogba (C), per gioco scorretto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aquila azzurra

    17 Marzo 2010 - 11:11

    sembra che vogliate sottovalutare la prestazione dei nerazzurri sotto le influenze di milanisti-juventini ,anche se è stata decantata oltre ogni limite la forza dei blues con una pletora di campioni in campo ed in panchina. All'improvviso i campioni sono diventati brocchi pur di non riconoscere l'impresa dell'inter,o forse molti sono rimasti intossicati dalle prestazioni del milan e della juve, per cui hanno messe le bende per non vedeere? Questi strani commentatori forse volevano consolarsi col "aver compagni al duolo scema la pena"?

    Report

    Rispondi

  • S.Winston

    17 Marzo 2010 - 10:10

    SIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!Che partita ieri sera, abbiamo sbancato Stamford bridge dopo non quanti anni che non perdevano in casa in Champions.....mica male come ritorno ai quarti!!!Grazie ragazzi!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog