Cerca

La Ferrari affonda a Sepang

Mark Webber è l'unico ad aver cambiato le gomme e parte in pole position nel Gp di Malesia

La Ferrari affonda a Sepang
“In pista ad un certo punto serviva una canoa, noi alla fine abbiamo preso la decisione giusta”. Mark Webber commenta così la corsa per la pole position nel Gp di Malesia. Nella terza manche delle prove ufficiali, la Red Bull è stata l’unica con le gomme intermedie e il risultato è positivo: prima posizione con un tempo nettamente inferiore a quello dei rivali: “Non c'erano condizioni uniformi in pista, ma alla fine la scelta si è rivelata giusta”.

Flop invece per Ferrari e McLaren, che domani partiranno in fondo alla griglia. La Ferrari affonda sul complicato tracciato di Sepang con una strategia sgangherata: l'acqua allaga un settore della pista e ne risparmia un altro mandando in tilt il Cavallino.  Ai box preferiscono aspettare un miglioramento che non arriva. La scelta è sbagliata e Alonso arriva al 19° posto. Il pilota partirà accanto alla McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton, altro eliminato che si arrabbia con i tecnici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog