Cerca

Calciopoli, le telefonate di Moratti e Bergamo/ Ascolta l'audio.

Rapporti di cordialità tra il presidente dell'Inter e l'ex designatore arbitrale

Calciopoli, le telefonate di Moratti e Bergamo/ Ascolta l'audio.
Paolo Bergamo e Massimo Moratti parlano al telefono ed è tutta una cordialità. Ecco le intercettazioni audio della nuova Calciopoli. La voce dell’ex designatore arbitrale è abbastanza chiara e descrive buoni rapporti con il presidente dell’Inter, Massimo Moratti. Si presenta ora un quadro più complesso rispetto a quello che portò alla condanna dell'allora dirigenza juventina, alla retrocessione in serie B e alla revoca degli scudetti bianconeri. In una telefonata con il designatore arbitrale, seguita a una partita tra Inter e Sampdoria, il presidente nerazzurro si dice infatti soddisfatto dell'arbitraggio di Bertini e manifesta un'atteggiamento di confidenza con Bergamo. Dice il designatore a Moratti: “Mi sono sentito con Facchetti per confermare questo clima di cordialità che sappiamo io e lei. Il gruppo ha molto apprezzato”. Ecco l’audio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • astrix50

    13 Aprile 2010 - 09:09

    cordialità o meno,non si può parlare con arbitri o designatori,questo dice l'articolo 1 regolamento della lealtà sportiva quindi????

    Report

    Rispondi

  • astrix50

    13 Aprile 2010 - 08:08

    • eloscudettoseneva | sabato 10 aprile 2010, 13:16 questa ve la siete dimenticata......... Facchetti: «Hai messo in forma Trefoloni?». Pairetto: «Sì, l’ultima volta era andato bene…». Facchetti: «Sì bravo sì…». Pairetto: «C’era stato quel problemino…». Facchetti: «Ok grazie grazie…». Pairetto: «Bene Giacinto in bocca al lupo ci sentiamo…». Facchetti: «Grazie grazie». Pairetto: «A presto mi raccomando eh, sai che sono sempre cose private eh, non si sanno, ecco queste cose qui…». Facchetti: «Sì, sono d’accordo…». Pairetto: «Proprio una cosa tra noi…». una cosa tra noi.....come lo scudetto 2006 tra noi eGuido Rossi...ahahahahaah

    Report

    Rispondi

  • Enzo47

    13 Aprile 2010 - 00:12

    Moratti mi sembra Totò Riina che da del mafioso a Moggi Provenzano, o del bue che da del cornuto all'asino,o...Morattopoli, Calciopoli, farsopoli, questa o quella per me pari sono. Evviva la giustizia del coraggio, Mosca (Maurizio) da lassù chiederà a Facchetti (Giacinto), perchè telefonava a Bergamo e a Pairetto come quel corruttore di Moggi? Io so la risposta da vivo, ma se esiste una giustizia divina...cazzi suoi! Piange il telefono, per fortuna ora anche per i banditi del 2006, chi? Aspetto di ufficializzarli, io li conosco! Il petrolio inquina ora lo sappiamo con certezza. Forza Luciano e fan***o Zaccone e a tutti i venduti, voi si che siete da serie B. Enzo47 dalla Varese non ancora contaminata dal nerazzurro

    Report

    Rispondi

  • lastra

    12 Aprile 2010 - 15:03

    CHE SCHIFO

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog