Cerca

La Ferrari insegue Valentino Rossi

Il presidente della Rossa di Modena non si accontenta di Alonso e Massa

La Ferrari insegue Valentino Rossi
Sarà perché i fasti della doppietta nella prima gara del Bahrain sembrano dimenticati, sarà perché il prossimo avvicendamento ai vertici della Fiat gli hanno permesso di concentrarsi su ciò che gli è rimasto (ossia il Cavallino Rampante), sta di fatto che si è registrato un nuovo atto nel lungo inseguimento della “Rossa” a Valentino Rossi. Intervistato durante un incontro dell’Osservatorio permanente Giovani - Editori a Firenze, infatti, il presidente ha lanciato nuovi messaggi d’amore al centauro della Yamaha.

“Farei di tutto per avere Valentino Rossi – ha affermato Montezemolo confermando comunque la fiducia ai due piloti attuali Fernando Alonso e Felipe Massa –. La Ferrari, infatti, continua a sperare nell’introduzione nella griglia di partenza della terza macchina e in quel caso il mio sogno è portare a Maranello il pilota di Tavuglia”.
E l’ennesimo assalto è già in cantiere.

“Quando Valentino vincerà anche questo mondiale in Moto Gp spero si stufi e cerchi gloria anche in Formula 1 con la Ferrari”.
Se il presidente Montezemolo accetta sempre di buon grado di venire stuzzicato su Rossi e il futuro della “Rossa”, il team guidato da Domenicali è comunque concentrato sulla prossima tappa del mondiale di F1. Domenica 9 maggio, infatti, si torna in Europa con la gara al Monmelò. Per far fronte ai problemi di affidabilità e di  rendimento in qualifica riscontrati in queste prime quattro gare, da Maranello si attende già qualche novità, soprattutto da un puntodi vista aerodinamico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog