Cerca

Arrestato Lawrence Taylor stella del football americano

Ha stuprato una quindicenne

Arrestato Lawrence Taylor stella del football americano
L’ex stella del football americano, Lawrence Taylor, è stato arrestato questa mattina in un hotel di Montebello a New York, con l’accusa di aver stuprato una quindicenne. La ragazzina era stata portatda un protettore all’Holiday Inn Holidome Hotel dove si trovava l’ex linebacker dei New York Giants. La vittima, originaria del Bronx, era scappata di casa oltre un mese fa. Al momento è  ricoverata in ospedale. «Era scappata da casa da marzo e c'è un protettore coinvolto _ ha detto l'agente Christopher Lawrence _ Ha ricevuto un pugno in faccia, ma non sappiamo ancora chi sia stato».

Il nome di Lawrence Taylor, 51 anni, appare nella Pro Football Hall of Fame dal 1999. E’ considerato uno dei migliori difensori di tutti i tempi, ma i suoi 13 anni di carriera nei Giants sono stati spesso compromessi da problemi di droga e alcol. È stato sospeso più volte dalla Nfl (National Football League) ed è stato arrestato in diverse occasioni per possesso di droga.

Negli ultimi anni Taylor era tornato alla ribalta come personaggio pubblico e aveva lavorato per l’emittente della Nfl. Aveva detto di essersi lasciato alle spalle i problemi di droga. Ma lo scorso novembre era stato accusato in Florida per non aver prestato soccorso durante un incidente. È stato rilasciato con una cauzione di 500 dollari ma il caso è ancora aperto. Taylor vive a Pembroke Pines, in Florida, ma spesso si reca nella sua casa in New Jersey non lontana da New York.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog