Cerca

Super multa di 2 milioni di euro a Capirossi

Rigettato il ricorso del pilota, il quale avrebbe evaso le tasse per nove anni

Super multa di 2 milioni di euro a Capirossi
Bandiera rossa per Loris Capirossi. Ad esporgliela in faccia non un Giudice di gara, bensì la Cassazione, la quale ha confermato la supermulta fiscale nei confronti del campione ravennate.
Una sanzione di 2 milioni di euro, in seguito a un accertamento fiscale del 2001, in cui la Guardia di Finanza ha accertato come, pur avendo spostato la residenza a Montecarlo, il centauro continuasse a vivere nella sua villa di Riolo Terme. Inutile il ricorso del pilota alla Suprema Corte contro l'avviso dell’accertamento fiscale inoltratogli dalla Commissione tributaria provinciale di Ravenna: Loris Capirossi, seguendo l’esempio di Valentino Rossi, dovrà togliere la mano dal manubrio e metterla nel portafoglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog