Cerca

Inter, cena d'addio tra Moratti e Mourinho

Il presidente neroazzurro: "L'atteggiamento del tecnico era quello di una persona che pensa di andare al Real Madrid"

Inter, cena d'addio tra Moratti e Mourinho
L'incontro di ieri sera tra Massimo Moratti e Josè Mourinho ha tanto l'aria di un'ultima cena. Come previsto, l'allenatore neroazzurro lascia club e giocatori per andare a cercare altrove nuove coppe e nuove vittorie. Per il presidente «l'atteggiamento del tecnico era quello di una persona che pensa di andare al Real Madrid».

Quanto al successore del portoghese, «non mi sono dato dei tempi, è una scelta da prendere con attenzione e calma, per il bene dell'Inter».

Dopo tre ore di incontro, lasciando la residenza storica della famiglia Moratti, in pieno centro a Milano, Mou si è limitato a un "ho mangiato molto bene".

Il divorzio in casa Inter non sarà burrascoso, anzi, lo Special One non vuole che il lavoro svolto in questi due anni sia perso, è un tecnico "molto attento anche alla sua professione - conferma il presidente - ti passa le sue idee perché il lavoro che ha fatto possa servire per il futuro". Certo, c'è da discutere la questione della clausola: 16 milioni di euro che Mourinho dovrebbe versare per liberarsi dell’Inter e dire ufficialmente sì a Florentino Perez. Dell’argomento, però, i due sembra non abbiano discusso. "Non è lui la persona con cui parlare della clausola - ha dichirato Moratti - c'è con Mourinho un rapporto interessante, è stata una chiacchierata interessante per tutti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paperino944

    26 Maggio 2010 - 11:11

    presidente non te la prendere, ce ne faremo una ragione di Mourinho al Real!!!!! Quello che mi fa più male è avere sentito delle dichiarazioni di giocatori che dimostrano quanto siano mercenari e poco riconoscenti!!!! Ma anche di questo ce ne faremo una ragione!!!!! Ibra docet..............Grazie presidente per la storica stagione!!

    Report

    Rispondi

  • barotto1920

    25 Maggio 2010 - 15:03

    Dopo tante "Convivenze" fallite alle spalle, per una volta il "Ricco Semo" del Calcio italiano, non dovrà almeno pagare "gli Alimenti" alla sua ultima "concubina". Morris1950

    Report

    Rispondi

blog