Cerca

Webber in pole anche in Turchia. Male le Ferrari

Red Bull e McLaren monopolizzano le prime due file. Massa 8°, Alonso 12°

Webber in pole anche in Turchia. Male le Ferrari
Tutto come previsto nelle qualifiche del GP di Turchia, in programma domenica sul tracciato di Instambul. Red Bull e McLaren, infatti, si sono spartite le posizioni buone della griglia, costruendo i presupposti per una gara d'attacco.
La pole position, neanche a dirlo, è stata centrata da Mark Webber, il vincitore degli ultimi due gran premi. Alle sue spalle l'inglese Lewis Hamilton (McLaren). A seguire i rispettivi compagni di squadra, con Sebastian Vettel 3° e Jenson Button in quarta posizione.

Male invece le Ferrari. A cavarsela meno peggio (è proprio il caso di dirlo) è stato Felipe Massa, il quale ha strappato un ottavo tempo che lo relega in quarta fila (tra l'altro sul lato sporco della strada). Peggio ancora Fernando Alonso, il quale non è riuscito nemmeno a qualificarsi per il Q3, fermandosi al 12° posto.

Meglio delle Ferrari anche Michael Schumacher (5°), Nico Rosberg e Robert Kubica. Gara quindi che si prospetta davvero difficile per il Cavallino Rampante. Domenica sera, infatti, Fernando Alonso e l'auto di Maranello potrebbe ritrovarsi staccata in entrambe le classifiche iridate a vantaggio della Red Bull e della stessa McLaren.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog