Cerca

L'Italvolley soccombe ad Ankara. Storico 0 a 3

Debacle assoluta degli uomini di Anastasi. Strada per gli Europei in salita

L'Italvolley soccombe ad Ankara. Storico 0 a 3
La Caporetto del Volley o, per dirla alla sportiva, come il ko tremendo dell'Italia calcistica ai mondiali del 2002 contro la Corea.
Ieri, infatti, l'Italvolley ha incredibilmente perso 3-0 ad Ankara contro la Turchia in un match valido per le qualificazioni al prossimo Europeo.
Ed era dal 1966 che l’Italia non perdeva con la Turchia, anzi, quella era stata la prima e unica sconfitta degli azzurri nei confronti diretti con gli avversari. Ma oltre ai ricorsi storici, quello che fa male sono state le modalità del ko, inappellabili!
Una vera e propria debacle, tecnica e agonistica, quella dei ragazzi del ct Andrea Anastasi, mai davvero in partita: dopo un primo set mal giocato ma combattuto (perso 24 a 26), nei successivi due parziali gli azzurri sono letteralmente crollati di testa, alzando bandiera bianca e cedendo 25-17 e 25-13.

A questo punto il primo posto nel girone è quasi utopia. Per accedere agli Europei del 2011, infatti, si dovrà ricorrere presumibilmente allo spareggio con la Lettonia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog