Cerca

Il primo tassello della Juve è Pepe

La rifondazione parte da centrocampo. In arrivo anche Krasic

Il primo tassello della Juve è Pepe
Parte dal centrocampo la rifondazione Juve targata Gigi Delneri e Beppe Marotta. Nella mattinata di lunedì, infatti, l’esterno azzurro e ormai ex Udinese Simone Pepe si è presentato a Torino per sottoporsi alle visite mediche di routine nella clinica “La Fornaca”.
La notizia non è certo uno scoop, in quanto la trattativa si era già perfezionata nel corso del campionato scorso; tuttavia l’arrivo del giocatore rappresenta un importante tassello nel puzzle tattico di Delneri: ora il tecnico della Vecchia Signora può vantare tra le sue fila un’ala ideale per il suo 4-4-2, tipo il Luciano del Chievo, il Ferreira Pinto dell’Atalanta o il Semioli di Genova.

Intanto l’altro nome nuovo per rinforzare il reparto nevralgico è quello di Milos Krasic, il talentuoso giocatore del Cska Mosca messosi in luce nel corso dell’ultima Champions League. Anche in questo caso la fumata bianca dovrebbe essere scontata. La differenza tra domanda e offerta, infatti, è irrisoria (si parla di circa 2 milioni di euro sui 15 richiesti). L’affare, quindi, appare in dirittura d’arrivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog