Cerca

I Celtics rinascono al Garden. Lakers ko 96 a 89

Gara 4. Bryant non basta agli ospiti. Serie finale sul 2 a 2. E domenica Gara 5 a Boston

I Celtics rinascono al Garden. Lakers ko 96 a 89
Riscossa Boston al Garden. I biancoverdi, guidati dalla mano calda di Baby Davis e dalle ottime prove in difesa di Allen e Wallace, hanno infatti piegato in Gara 4 i Los Angelse Lakers con il punteggio di 96-89, riportando in parità una serie che sembrava già decisa dopo l’affermazione di Kobe Bryant e compagni nel terzo atto della finale.
Ora, infatti, i rapporti di forza sono cambiati, soprattutto per un normale gioco psicologico. Boston ha dimostrato carattere, solidità difensiva e una panchina lunga con giocatori in grado di lasciare il segno sulla partita. Ai Lakers, invece, potrebbero non bastare Gasol e Bryant, anche in virtù del fatto che l’infortunio della boa Bynum rischia di penalizzare non poco il gioco sottocanestro dei campioni in carica della NBA.

Cronaca – Boston deve vincere per puntare al titolo e dimostra sin da subito le sue intenzioni. A scaldare nei primi minuti il Garden è il beniamino di casa Pierce, ma i Lakers non mollano nulla e con Bryant e Gasol tengono a galla i compagni nel primo quarto d’ora, chiusosi 19-16 per i Celtics. Poi, però, si scatena Kobe il quale per 3’ regala magie a non finire portando i Lakers sul 43 a 35 a un minuto dalla sirena del primo tempo. Sembra la svolta del match, ma prima dell’intervallo i neroverdi tornano in gara grazie a 3 punti di Garnett e una palla rubata da Rondo, che fissano il punteggio sul 42 a 45 per gli ospiti.

Ripresa – lotta punto a punto nel terzo quarto di gara, dove per i Lakers Gasol prende moltissimi tiri liberi e Kobe si inventa due triple; mentre sull’altro fronte si sveglia Ray che, con il solito Garnett, tengono i Celtics a due lunghezze di distanza dagli avversari (60-62). Ma negli ultimi 10’ coatch Doc Rivers trova nella sua panchina gli assi per aggiudicarsi la contesa. Robinson, Davis, Tony Allen e Sheed fanno mettere a Boston la freccia. I Lakers questa volta non ce la fanno a reagire, anche perché Gasol e Bryant non sono inesauribili. Il verdetto del campo è quindi: Celtics battono Lakers 96-89. E domenica, sempre al Garden, Gara 5.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog