Cerca

L'Uruguay resiste in dieci e blocca la Francia sul pari

Partita bruttina, i sudamericani si chiudono e i galletti non riescono a passare

L'Uruguay resiste in dieci e blocca la Francia sul pari
L'Uruguay in dieci blocca i francesi sullo zero a zero. Nel secondo match - quello serale - del gruppo A, la Celeste gioca una gara attenta e riesce a tenere a bada l'undici di Domenech per tutto il primo tempo, andando addirittura vicino al gol col bomber dell'Atletico Madrid Diego Forlan, che da solo in mezzo all'area calcia al volo ma alto. Non brilla il duo d'attacco transalpino Anelka-Govou, qualcosa in più la fanno vedere un frizzante Ribery e il giovane Gourcuff, ma non basta. Nella ripresa la chiave di volta dell'incontro è l'ingresso in campo dell'uruguagio Lodeiro Benitez, che nel giro di un quarto d'ora incassa due cartellini e si fa espellere. Da quel momento i suoi compagni si barricano sulla difensiva, rintuzzando per gli ultimi dieci minuti di gara gli attacchi forsennati della Francia, che per avere più chances là davanti butta nella mischia Henry e Malouda. Il portiere della Lazio Muslera fa il suo dovere e protegge la porta fino al fischio finale. Non trovano spazio gli altri "italiani" dell'Uruguay, Cavani e Gargano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog