Cerca

Basket, gloria squadra in vendita a un euro

La Fortitudo Bologna sommersa dai debiti sull'orlo del fallimento

Basket, gloria squadra in vendita a un euro
La storia e i successi non si cancellano. Purtroppo nemmeno i debiti. Troppi. La Fortitudo Bologna è in vendita all’irrisoria cifra di un euro. Dal secondo scudetto nel 2005 al possibile collasso: scadenza 12 luglio 2010. Al momento la seconda squadra di Bologna non ha nemmeno i requisiti per l’iscrizione in Lega2, dove era stata promossa al termine dell’ultima stagione dopo la retrocessione (in Serie A dilettanti perché la Federbasket rifiuta di inserirla in Lega2 per pendenze economiche) e il rischio fallimento del 2009. L’unica soluzione per non sparire è trovare un milione di euro. E la società non ce l’ha perché le sfortune non vengono mai da sole: il presidente Gilberto Sacrati è coinvolto nell’indagine della procura di Pescara, che coinvolge 29 imprenditori, sulle evasioni fiscali di alcune società basate a Madeira, paradiso fiscale portoghese. Allora serve un socio per far proseguire la storia della Fortitudo oppure – come affermato dal patron - un acquirente disposto a versare la cifra simbolica di un euro. E poi ripianare i debiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog