Cerca

La Spagna schiaccia la Germania 1-0 e vola in finale

Le furie rosse si contenderanno la Coppa del Mondo con l'Olanda. Sabato sera la finale terzo quarto posto

La Spagna schiaccia la Germania 1-0 e vola in finale
Finisce 1-0 per la Spagna la seconda semifinale di questi Mondiali sudafricani. Alla fine, tra tanti attaccanti dai nomi altisonanti, la seconda semifinale del mondiale sudafricano l'ha decisa una capocciata del difensore Carles Puyol, tutto cuore e polmoni, a una ventina di minuti dalla fine. E così se la Spagna ha raggiunto la sua prima finale della storia, appena due anni dopo la conquista del titolo europeo, deve ringraziare non Villa, fermo a 5 reti nella classifica cannonieri, non Fernando Torres, impiegato dal ct Del Bosque solo nei mintui finale, né la stellina del Barcellona Pedro. Bensì dovrà fare una statua al difensore catalano, capitano del Barça, abile a sfruttare con un gran colpo di testa un calcio d'angolo battuto dalla destra di Neuer. Il gol di Puyol ha rotto l'equilibrio di un match giogato sul filo dei nervi e della paura. La Germania di Loew, pur giocando una discreta partita, ha patito l'assenza di Muller, straordinario realizzatore contro Inghilterra e Argentina, ma purtroppo per i tedeschi, costretto a saltare l'incontro per squalifica. I bianchi hanno rischiato più volte di capitolare - dopo pochi minuti dal fischio fischio d'inizio, per esempio, proprio su un altro colpo di testa di Puyol - ma avevano resistito alle manovre avvolgenti e un tantino lezioso delle furie rosse. Alla squadra di Del Bosque, alla fine, è bastato il solito golletto - uno e maledetto, come contro il Paraguay nei quarti -  per raggiungere l'Olanda nell'inedita finale che si giocherà domenica. Comunque vada chi solleverà la Coppa lo farà per la prima volta: la Spagna non ci era mai arrivata, gli orange hanno perso due volte su due all'ultimo atto.
Il primo campione di questa Coppa sudafricana, comunque, è il polpo Paul. Come previsto dal mollusco più famoso del mondo marino, la Germania è stata sconfitta dalla Spagna e ancora una volta i tedeschi si sono fermati in semifinale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giumaz

    08 Luglio 2010 - 10:10

    La Spagna ci ha sicuramente superato per posizione nella classifica dei mondiali, ci ha superato ampiamente come numero di disoccupati, ci ha superato come gravità della crisi economica da cui per molto tempo non uscirà, ci supera da sempre nella fannulloneria, ci supera al ribasso nella qualità dell'assistenza medica. Ecco in cosa primeggia la Spagna, paese europeo endemicamente arretrato, osannato da certa stampa che si è inventata i grandi balzi in avanti di questo paese. Certo, alla fine del franchismo viaggiavano con i muli, oggi viaggiano in treno ed in auto quindo un bel progresso lo hanno fatto, Ma da qui a superare l'Italia, specialmente come grado di "civiltà globale" ce ne passa. Vada a vivere un pò in Spagna questo signore , si scontri con la loro arretratezza mentale, poi cambierà idea. Forza Olanda.

    Report

    Rispondi

  • Viking

    08 Luglio 2010 - 08:08

    Ragazzi sono molto meglio del polipo Paul!!! In data 5 Giugno ho scritto su carta che la Spagna vincerà i Mondiali quest'anno, ma non ho giocato nessuna scommessa, quindi per la finale mi tocca tifare Olanda altrimenti poi sai che nervoso?

    Report

    Rispondi

  • cerrico

    08 Luglio 2010 - 00:12

    oramai ci ha superato in tutto...

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    07 Luglio 2010 - 23:11

    Come vorrei essere un cantautore per fare una bella canzoncina a quei fetenti che gufavano contro di noi. E pensare che i tedeschi anche quest'anno se vorranno stare un po' meglio che a casa loro dovranno venire o in Italia o in Spagna. non vorrei essere in loro. Peroperi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog