Cerca

L'As Roma alla ricerca di un acquirente

Firmato l'accordo per il passaggio di consegne. La famiglia Sensi esce per ripianare i debiti

0
L'As Roma alla ricerca di un acquirente
Accordo firmato: l'As Roma non è più di proprietà della famiglia Sensi. Per il momento Rosella gestirà il club fino alla designazione dell'acquirente da parte dell'advisor Rotshild. Per il momento Unicredit - la creditrice - ha previsto deleghe speciali per garantire l'ordinaria amministrazione della società (mercato, stipendi, rinnovi contrattuali).

Le basi dell’accordo sono state poste nel summit di lunedì 5 luglio. Il finale era scontato perché c'è un debito da 400 milioni da ripianare, accumulato da Italpetroli, la holding della famiglia Sensi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media