Cerca

L'Italia del baseball vola in finale agli Europei

Nella rassegna tedesca, gli azzurri battono l'Olanda. Ora l'affronteranno nuovamente domenica per il titolo

L'Italia del baseball vola in finale agli Europei
Mentre l’attenzione degli sportivi è monopolizzata dalle prime amichevoli delle squadre di calcio di serie A, dal calciomercato e dagli Europei di atletica, una formazione azzurra, quatta quatta, è filata in finale negli Europei in corso a Stoccarda.
Stiamo parlando della nazionale di baseball che, sconfiggendo 11 a 3 la corazzata olandese (detentrice degli ultimi cinque titoli continentali), si è guadagnata il diritto di andarsi a giocare l’oro domenica 1 agosto alle ore 14 proprio contro i "tulipani", i quali avevano già ottenuto il pass per l’ultimo atto visto il loro ruolino di marcia. Un’opportunità unica per i ragazzi guidati da Marco Mazzieri, i quali hanno la chance di riportare in Italia il titolo europeo a distanza di 13 anni dall’ultimo trionfo (allora si era a Parigi) e di vendicare, contemporaneamente, la delusione dell’edizione del 2005, quando proprio l’Olanda sfilò il titolo continentale agli azzurri.

Questa volta, però, gli azzurri arrivano all’atto finale della competizione nel modo migliore, ossia sospinta da un successo rotondo, meritato e diretto. Per quanto la favorita Olanda abbia lasciato a riposo i suoi fenomeni (Kingsale, Rombley e Sydney de Jong), l’Italia vista all’interno del diamante è stata davvero brillante.
Dopo il fuoricampo di Kemp al terzo inning che è valso 2 punti all’Olanda, la nazionale di Mazzieri è stata autrice di una super rimonta, firmata dal braccio caldo di Ramos Gizzi e Chapelli, ma soprattutto da un rendimento difensivo (bravo il lanciatore Cooper) che non ha lasciato nemmeno le briciole ai battitori avversari. Il match, alla fine, è terminato con un beneaugurante 11 a 3 per gli azzurri. Senza dubbio la finale sarà tutta un’altra cosa, ma i presupposti per fare bene sembrano esserci tutti.

Olanda-Italia 3-11
Italia:
De Simoni 2/6, Granato 3/3, Chiarini 2/6, Mazzanti 1/6, Ramos Gizzi 3/5, Chapelli 1/5, Angrisano 2/5, Mazzuca (bd, Avagnina 1/1) 1/4, Santora 2/5.
Olanda: Kemp 1/4, Van’t Klooster 2/3, De Jong 1/2, Halman (bd) 0/4, Enghelardt 0/4, Rooi 0/4, Noois 0/4, Slujter (6, Legito 0/2) 0/2, Daantji 0/3.
Note: fuoricampo di Kemp da 2 p. al 3°, di Ramos Gizzi da 1 p. al 4° e da 2 al 7°, di Chapelli da 1 al 9°, di Chiarini da 2 al 9°; doppi Granato (2), Avagnina, Santora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog