Cerca

Cleri è un siluro. Oro europeo nella 25 km

Dopo l'argento nella 10 km, l'atleta dell'Esercito domina nella maratona del nuoto. E' la settima medaglia azzurra

Cleri è un siluro. Oro europeo nella 25 km
Altro che stanco! Nonostante le fatiche dei mondiali canadesi e della 10 km continentale in cui ha portato a casa l’argento, Valerio Cleri ha oggi trionfato alla grande nella 25 km in acqua libera, la maratona del nuoto.
Sull’ormai amico Lago Balaton, infatti, l’atleta dell’Esercito si è lasciato alle spalle il duo francese composto da Venturi e Hedel.
Insomma, quello che doveva essere un azzurro fiaccato da due mesi ad altissimi livelli, si è invece confermato come l’uomo di riferimento del nuoto mondiale in acqua libera.
Se Valerio Cleri esulta, può rammaricarsi Edoardo Stochino (classe ’87), ai piedi del podio, mentre Andrea Bondanini ha chiuso la sua fatica in settima posizione.

Medagliere – Continuando ad aggiornare le statistiche di questi Europei estremamente promettenti, ora l’Italia può vantare sette metalli pregiati: di questi due sono ori, quattro argenti e un bronzo. E le gare in vasca non sono nemmeno iniziate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto19

    roberto19

    07 Agosto 2010 - 20:08

    di intervistare in continuazione i "divi" del grande fratello intervistassero uomini come Valerio Cleri sarebbe un edificante esempio per molti ragazzi di oggi che vagano nella società senza alcun interesse.

    Report

    Rispondi

blog