Cerca

Che Italvolley in Brasile! Battute le olimpioniche 3 a 1

Piccinini e compagne superlative nel terzo incontro del World Grand Prix. Prossimo incontro in Thailandia

Che Italvolley in Brasile! Battute le olimpioniche 3 a 1

Sono riuscite persino a zittire la torcida di San Carlo con le loro bordate che finivano sistematicamente sul terreno. Le ragazze dell’Italvolley, infatti, hanno compiuto l’impresa della domenica battendo nel terzo turno di World Grand Prix le fortissime brasiliane con il netto punteggio di 3 a 1.
Un vero capolavoro quello della rinnovata formazione allenata da Barbolini, capace nei primi due set di sfruttare al meglio un avvio deludente delle avversarie e poi, dopo aver ripreso fiato nel terzo set perso per 18-25, riuscire a spezzare le ali alla rimonta brasiliana dominando il quarto e decisivo gioco con il punteggio di 25-19.
Ci sarebbe molto da dire sulla prestazione delle ragazze azzurre, ma si corre il rischio di diventare logorroici, magari dimenticando qualche elemento sceso sul parquet: quindi ci limitiamo a dire che i primi due set sono stati perfetti in tutti i fondamentali, dalla battuta al muro, passando per la ricezione e l’impostazione dell’attacco. Insomma il Brasile si è fatto imporre il ritmo dalla squadra azzurra.
Nel terzo set, invece, la formazione carioca è partita a mille trovando un parziale di 6-1, sfruttando l’unico quarto d’ora di appannamento del libero Merlo e dell’alzatrice Rondon.
La rimonta tanto attesa dal caliente pubblico brasiliano, però, non si è concretizzata, anzi, nel quarto set a dominare il gioco sono state ancora Piccinini e compagne, le quali portano a casa il loro secondo successo in questa rassegna intercontinentale e trovano la vetta del loro girone.
I test per la nuova nazionale azzurra continuano la prossima settimana a Bangkok, dove si terrà il quarto atto di questo Grand Prix contro la Thailandia.

Brasile – Italia 1 – 3 (22-25; 21-25; 25-18; 19-25)
Classifica: Cina 9, Italia, Brasile, Olanda e Polonia 6, Germania, Porto Rico, Usa e Giappone 3, Dominicana, Taipei e Thailandia 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • checcoyoma

    12 Agosto 2010 - 10:10

    ma perchè nella nostra nazione si da solo spazio e pure troppo al calcio mentre ci sono tantissimi altri sport come questo che stò commentando che riportano titoli a gògò e non se ne parla?in pratica non si potrebbe dare un pò + spazio a questi sport minori che vincono titoli mondiali ma siccome non gli si da spazio nessuno o quasi lo sa di queste vittorie? + spazio a sport di secondo piano e che pizza solo il calcio che pizza e pure bella grossa!! a tutti buona giornata.

    Report

    Rispondi

blog