Cerca

Altra perla dal lago Balaton: Grimaldi di bronzo nella 25 km

Ottava medaglia italiana in questa prima parte degli Europei ungheresi. La bolognese al fotofinish sulla Dominguez

Altra perla dal lago Balaton: Grimaldi di bronzo nella 25 km

Dicono che le sue acque siano pesanti, dense come burro quando affondi le bracciate e talmente calde da toglierti il respiro mentre cerchi di andare avanti. Visti i risultati, però, sembrava che agli atleti italiani il lago Balaton non dispiacesse affatto, anzi, vi ci sguazzavano dentro a meraviglia, portando a casa medaglie a grappoli.
Anche nell’ultima giornata degli Europei ungheresi dedicati al nuoto in acqua libera, infatti, la nazionale italiana ha piazzato un atleta sul podio.
Nella tremenda 25 km femminile, infatti, Martina Grimaldi ha colto un bellissimo bronzo chiudendo la sua prova alle spalle di Olga Beresnyeva e Angela Maurer con il tempo di 5h,48’ e 30”.
A regalare il terzo posto all’italiana solo il fotofinish, con l’atleta delle Fiamme Oro che per un solo decimo ha avuto la meglio della rivale spagnola Margarita Dominguez.

Record assoluto –
Dopo Cleri, Ferretti, Ercoli, Ruffini, la Bruni e la Consiglio, dunque, per l’Italia del nuoto matura un’altra medaglia, l’ottava di questa prima parte degli Europei in acqua libera (due ori, tre argenti e tre bronzi): si tratta di un primato assoluto per i colori azzurri, visto che nella già splendida missione continentale di Dubrovnik del 2008 ci si era fermati a sei medaglie (tre ori, un argento e due bronzi).

Da lunedì il via alla seconda parte degli Europei magiari, con i riflettori che si sposteranno sulle discipline in vasca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog