Cerca

L'Italia piega anche il Giappone. 3 a 1 a Tokyo

Grand Prix Volley. Le azzurre, già qualificate per la Final Six, battono le padrone di casa e vendicano il ko del 7 agosto

L'Italia piega anche il Giappone. 3 a 1 a Tokyo
Centrato il pass per la final six di Ningbo battendo 3 a 0 le olandesi, le azzurre del volley si sono tolte un altro sassolino dalla scarpa superando il Giappone per 3 a 1. Una vittoria significativa, non solo perché ottenuta proprio in casa delle nipponiche, ma anche perché vendica la sconfitta rimediata lo scorso 7 agosto all’esordio del Grand Prix.

Turn over – Forte della qualificazione ottenuta, ct Barbolini fa ruotare un po’ le sue, facendo tirare il fiato alle ragazze che più hanno giocato in questa ultima settimana. Così a Tokyo sono scese in campo Piccinini, Barcellini, Bosetti, Del Core e Lo Bianco, con Ortolani, Gioli e Barazza a ruotare.

Partita tiratissima – Nonostante il match potesse sembrare l’ultimo giorno di scuola in vista della Final Six, in campo si è visto un confronto acceso e vibrante. L’Italia si è aggiudicata i primi due set grazie a due tiratissimi parziali: il primo finisce 25 a 23 per le azzurre, il secondo, addirittura, 27 a 25.
Il Giappone reagisce nel terzo set, riaprendo il match con un 25 a 21 frutto di una bella rimonta. Nel quarto parziale, però, l’Italia parte bene e riesce a gelare il palazzetto nipponico (25 a 23).
Per considerare chiuso questo positivo Grand Prix manca soltanto l’ultimo atto contro la Repubblica Dominicana. Poi sarà tempo di Final Six.

Giappone-Italia 1-3 (23-25 25-27 25-21 23-25)
Classifica: Polonia e Brasile 21, Cina 19, Giappone, Stati Uniti e Italia 18, Olanda 11, Germania 7, Repubblica Dominicana 5, Porto Rico e Thailandia 3, Taipei 0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog