Cerca

Il Milan si affida ancora ai fantastici tre contro l'Auxerre

Nell'esordio a San Siro contro i francesi, Allegri conferma Dinho, Ibra e Pato. In difesa Nesta al posto di Silva

Il Milan si affida ancora ai fantastici tre contro l'Auxerre
Archiviata la brutta serata romagnola, il nuovo Milan di Allegri torna a riassaporare l’atmosfera della Champions League ospitando a San Siro alle ore 20:45 i francesi dell’Auxerre.
Una gara importante per i rossoneri, non tanto per la necessità di riprendersi dall’inatteso scivolone contro il Cesena, quanto piuttosto per il peso che avrebbero questi tre punti negli equilibri del girone: in attesa del doppio confronto contro il Real Madrid dello Special One, infatti, inaugurare il girone con una vittoria potrebbe semplificare e non poco il cammino del Diavolo verso gli ottavi.

"Con l’Auxerre sarà una partita molto difficile – mette però in guardia il tecnico Massimiliano Allegri –. Bisognerà stare attenti perchè hanno giocatori veloci davanti e sugli esterni, quindi dobbiamo giocare bene e avere grande attenzione nella fase difensiva. Sarà una partita tutt'altro che facile anche perché loro, soprattutto in trasferta, concedono poco”.
Il 2 a 0 contro il Cesena, però, non sembra aver lasciato strascichi, né sul morale della squadra, né sulle convinzioni tecniche del mister toscano.
"Il morale è buono – ha proseguito Allegri –. Abbiamo analizzato la partita di Cesena: è stata una partita strana, non giocata benissimo ma neanche male come è stato detto".
Confermato in blocco quindi l’11 visto in campo sabato sera, con l’unica eccezione di Thiago Silva, infortunato, il quale cederà il suo posto in difesa al rientrante Nesta. Davanti, quindi, slitta ancora l’esordio dal 1’ di Robinho e dello schema con le quattro punte: confermati invece Dinho, Pato e Ibra, con Pirlo nei panni del play-maker arretrato.

Francesi prudenti – Chiaro l’intento tattico dell’Auxerre, il cui allenatore si affiderà presumibilmente a un guardingo 4-5.-1. Difesa forte e compatta con l’intento di colpire in contropiede. A proposito delle ripartente, attenzione al bomber Jelen, supportato da Pedretti, Ndinga, Le Tallec, Birsa e Oliec.

Probabili formazioni
Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Ambrosini, Pirlo, Seedorf; Pato, Ibrahimovic, Ronaldinho. All. Allegri.
Auxerre (4-5-1): Sorin; Hengbart, Coulibaly, Mignot, Berthod; Oliech, Pedretti, Le Tallec, Ndinga, Birsa; Jelen. All. Fernandez.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog