Cerca

Il doppio azzurro stecca in Svezia. Siamo sotto 2 a 1

Coppa Davis. Bolelli e Starace battuti in cinque set. Domani servono due imprese nei singoli contro Soderling e Vinciguerra

Il doppio azzurro stecca in Svezia. Siamo sotto 2 a 1
Si mette male per l’Italia del Tennis. Nello spareggio per l’accesso al gruppo mondiale della Coppa Davis, infatti, la nazionale azzurra ha perso il doppio contro gli svedesi e si trova così sotto per 2 a 1 nella serie. Decisivi saranno a questo punto i singoli di domani, dove Starace e Fognini costretti a vincere i rispettivi match contro Soderling (5° al mondo) e Vinciguerra.

Dopo l’1 a 1 di ieri, i ragazzi di Barazzutti sapevano l’importanza del doppio. E all’inizio Simone Bolelli e Potito Starace sembravano aver messo sui giusti binari il match contro la coppia formata da Simon Aspelin e Robert Lindstedt.
I primi due set, infatti, ce li portiamo a casa 5/7 e 6/7 (0-7). Sembrava l’inizio di una giornata gloriosa, ma nel terzo set qualcosa si è inceppato, condannandoci a una bruciante sconfitta. Gli svedesi, infatti, ci rimontano e mettono la freccia, aggiudicandosi gli altri tre giochi per 7/6 (7-4) 6/3 7/5.

A questo punto le nostre speranze per tornare nel tennis che conta passano soprattutto dalla racchetta di Bolelli che, nonostante la fatica del doppio di oggi, sarà costretto domani a superare Soderling. Più abbordabile invece il match di Fognini, in campo contro Vinciguerra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog