Cerca

Scatta l'ora dell'Italvolley: stasera esordio con il Giappone

Mondiale 2010. Nel match serale a Milano azzurri a caccia della vittoria

Scatta l'ora dell'Italvolley: stasera esordio con il Giappone
Ormai ci siamo. Tra una manciata di ore (fischio d'inizio ore 21), i ragazzi di Anastasi esordiranno nei mondiali di volley italiani affrontando al Mediolanumforum di Milano il Giappone per la gara d'esordio del gruppo A.
In teoria un avversario abbordabile, come tutti quelli inseriti nel raggruppamento degli azzurri, ma che certo è da prendere con le molle: vista la pressione mediatica e sportiva che da ormai una settimana grava sullo spogliatoio di Anastasi, rompere il ghiaccio in questa rassegna non sarà certamente facile.
A mettere in guardia gli azzurri anche un precedente, risalente al 2008: a tokyo, infatti, l'Italia del volley stava gettando alle ortiche la qualificazione olimpica proprio contro i giapponesi, che ci misero in seria difficoltà costringendoci al tie break.

Per evitare questi inconvenienti in casa, Anastasi si affida al miglior sestetto a sua disposizione, forte di un'infermeria vuota e di un Vermiglio caricato a molla.In campo contro i nipponici dovrebbero quindi schierarsi: Fei-Vermiglio nella diagonale regista-opposto, Savani-Parodi come schiacciatori-ricevitori, Mastrangelo-Birarelli centrali e, infine, Marra nel ruolo di libero.

Il Brasile inaugura il mondiale - Ad alzare il sipario su questa 17° edizione iridata, però, saranno questo pomeriggio alle ore 17 i campioni in carica del Brasile, impegnati a Verona contro la Tunisia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog