Cerca

Ibra gol e il Milan va. Stasera Roma - Inter

Dopo un primo tempo faticoso, il Diavolo mette la freccia. In serata match chiave per i giallorossi

Ibra gol e il Milan va. Stasera Roma - Inter
Il Milan e la Roma per dimostrare di essere ancora vive e in piena corsa, l'Inter con l'obiettivo di dare un ulteriore, pesantissimo colpo alle rivali per lo scudetto. Sono questi i temi dei due anticipi di campionato che vedranno impegnate Milan-Genoa (ore 18) e Roma-Inter (20:45).

Milan - Genoa: la sfida pomeridiana di San Siro vede affrontarsi due formazioni a quota 5 in campionato. Ovviamente il tema del match è chiaro. I rossoneri di Allegri a caccia di una vittoria e dei giusti equilibri tra i reparti. Il grifone, invece, può limitarsi a chiudere gli spazi per poi ripartire con il suo velocissimo tridente, formato da Sculli e Mesto, che agiranno al fianco di Toni.
Per quanto riguarda gli uomini, il Milan si affida a Boateng in mezzo al campo; un lavoratore in più quindi, che sarà affiancato da Gattuso e Pirlo. Davanti, invece, trio fantasia con Dinho, Ibra e Robinho.

Formazioni San Siro
Milan (4-3-3): Abbiati; Zambrotta, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Pirlo, Boateng; Robinho, Ibrahimovic, Ronaldinho. All.: Allegri.
Genoa (3-4-3): Eduardo; Chico, Dainelli, Ranocchia; Rafinha, Veloso, Rossi, Criscito; Sculli, Toni, Mesto. All.: Gasperini
.

Roma - Inter: La partita più attesa, però, è quella dell'Olimpico di Roma, dove la disastrata Roma vorrà far vedere all'Inter di sapere ancora mordere. Se la squadra di Ranieri dovesse steccare ancora, per i giallorossi la flessione assumerebbe i tratti di una crisi pesantissima. L'Inter, dal canto suo, è attesa a una prova di maturità sul campo di una formazione di pari livello, dopo le prime uscite con squadre come Bologna, Udinese, il temibile Palermo e il Bari.
Insomma sembra già una partita decisiva, soprattutto per i padroni di casa. A proposito di Ranieri e dei suoi ragazzi, la Roma dovrebbe scendere in campo affidandosi a Totti e Menez alle spalle di Borriello. Nessuna novità, invece, per l'Inter: Benitez conferma in toto l'11 visto in campo nel poker rifilato al Bari.

Formazioni Olimpico
Roma (4-3-1-2): Lobont; Cicinho, N. Burdisso, Juan, Cassetti; Perrotta, Pizarro, De Rossi; Menez; Totti, Borriello. All.: Ranieri
Inter (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Cordoba, Chivu; Cambiasso, Stankovic; Pandev, Sneijder, Eto’o; Milito. All.: Benitez.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog