Cerca

La Schiavone nell'Olimpo del tennis

L'Wta la seleziona per il Master di Doha, aperto alle 8 migliori atlete del mondo. "Momento speciale per me"

La Schiavone nell'Olimpo del tennis

Ci sarà anche Francesca Schiavone tra le otto migliori giocatrici al mondo che dal 26 al 31 ottobre si affronteranno nel Masters Wta di Doha. Dopo il forfait della statunitense Venus Williams (che ha chiuso anzitempo la sua stagione per infortunio e salterà anche la finale di Fed Cup), infatti, la Wta ha deciso di dare il prestigioso pass alla tennista milanese, autrice di una stagione sfavillante.

Se è vero infatti la 30enne italiana approda a Doha grazie all'assenza di Venus, questo è un traguardo assolutamente meritato per la Schiavone, la quale si è espressa a livelli mai raggiunti prima d'ora.
Oltre alla storica vittoria nel mese di giugno sulla terra rossa del Roland Garros, infatti, la tennista milanese aveva centrato a Barcellona nel mese di aprile la vittoria del torneo spagnolo (battuta la Vinci in finale). Anche in questo finale di stagione, però, la Schiavone si è dimostrata in spolvero: agli Us Open di Flushing Meadows ha raggiunto i quarti, venendo poi battuta da Venus Williams. Ancora meglio è andata a Tokio, dove la milanese ha sfiorato la finale, dovendo però cedere il passo a Elena Dementieva.

"Sono eccitata da questa notizia e molto emozionata perché è un momento molto speciale per me, l'ennesimo di una stagione indimenticabile - ha affermato la Schiavone -. Sono felice di poter condividere questo traguardo con tutto il mio staff. Voglio vivere fino in fondo questo momento perché è uno dei migliori della mia vita. Andare a Doha significa essere una delle migliori giocatrici del mondo e questo è stato fin da piccola il mio unico sogno".

Oltre alla Schiavone, nel tabellone di Doha saranno inserite anche: Caroline Wozniacki, Vera Zvonareva, Serena Williams, Kim Clijsters e Samantha Stosur, mentre due sono ancora i posti vacanti.

Oltre al suo esordio sul cemento di Doha, tuttavia, anche a novembre la Schiavone sarà protagonista: a inizio novembre, infatti, in casa degli Stati Uniti privi di Venus Williams, l'Italia si giocherà la finale di Fed Cup. Ma questa è un'altra storia: intanto godiamoci l'ennesimo traguardo senza precedenti della nostra tennista.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog