Cerca

Lutto al braccio per tutte le nazionali di calcio

La Figc lo ha deciso per ricordare gli alpini caduti in Afghanistan. Sei le formazioni interessate

Lutto al braccio per tutte le nazionali di calcio
Anche il mondo dello sport tributa il doveroso cordoglio ai quattro alpini italiani scomparsi in Afghanistan, le cui salme sono tornate in Italia lunedì mattina. Oltre al minuto di silenzio osservato nel week end prima delle partite dei campionati Giovanissimi e Allievi nazionali, la FIGC ha deciso che tutte le squadre Nazionali di calcio, dall’Italia di Cesare Prandelli all’Under 16, scenderanno in campo con il lutto al braccio.

Programma - Tra domani e sabato 16 ottobre, infatti, saranno sei le squadre azzurre impegnate in campo europeo, per un totale di otto partite.
La Nazionale maggiore giocherà martedì sera allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova la gara di qualificazione a Euro 2012 contro la Serbia e, oltre a giocare con il lutto al braccio, osserverà anche un minuto di silenzio. Fascia nera al braccio anche per l'Under 21 di Gigi Casiraghi, impegnata a Borisov per il match di ritorno dei play off contro la Bielorussia.
Sempre martedì a Cervia l'Under 20 affronterà la Svizzera in una gara valida per il Torneo “Quattro Nazioni”, mentre l’Under 19 disputerà in Lettonia la terza gara del girone della prima fase di qualificazione europea contro la Croazia.
Tra le squadre giovanili, tre gare con il lutto al braccio per l’Under 16 che domani esordirà nel “Torneo di Latina” contro la Danimarca, giovedì 14 affronterà la Repubblica d’Irlanda e sabato 16 l’Ucraina. Infine anche l’Under 19 Femminile renderà omaggio alla memoria dei militari italiani nel corso della partita amichevole che si svolgerà mercoledì 13 a Belgrado contro la Serbia.

Precedente -
L'ultima volta che la nazionale maggiore si mise il lutto al braccio fu nel corso degli ultimi mondiali sudafricani, nella partita pareggiata contro la Nuova Zelanda. In quell'occasione i giocatori ricordarono la scomparsa del calciatore azzurro
Roberto Rosato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog