Cerca

Antonio Cassano fuori rosa dopo lite con presidente Garrone

Il diverbio potrebbe costare caro al giocatore: il club, sul sito, annuncia probabili e imminenti provvedimenti disciplinari

Antonio Cassano fuori rosa dopo lite con presidente Garrone
Le "cassanate" tornano a far danni. E' dell'altro giorno la notizia della lite tra l'attaccante di punta della Sampdoria Antonio Cassano e il suo presidente Riccardo Garrone: i due, martedì, hanno discusso della mancata partecipazione del giocatore alla consegna della "Rete d'Argento" del club De Paoli di Lavagna. Oggi arriva la prima risposta ufficiale da parte del team, che è ancora una volta una punizione nei confronti del talento di Bari Vecchia. Antonio Cassano ha tenuto un "comportamento gravemente offensivo e irrispettoso nei confronti del presidente Riccardo Garrone", perciò a questo punto sembra quasi certo un provvedimento punitivo nei confronti del giocatore.
L'U.C. Sampdoria, in una nota ufficiale sul sito, ha fatto sapere "di aver attivato presso gli organi competenti le richieste per i conseguenti provvedimenti disciplinari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tasietira

    29 Ottobre 2010 - 21:09

    Antonio ricordati che non sei Sant'Oro, l'unica persona che può permettersi il lusso di mandare a vaffa....il proprio direttore.

    Report

    Rispondi

blog