Cerca

Parte subito forte la stagione dello sci

La nuova tendenza è quella dello "slow ski", ovvero della sciata fatta lentamente. Folgaria i primi in Trentino: aperti già da ieri

Parte subito forte la stagione dello sci
Parte bene la stagione dello sci. Infatti, grazie al freddo arrivato in anticipo, già sono molte le località di montagna che hanno aperto e apriranno a breve, i propri impianti sciistici.  Breuil Cervinia (Aosta) ha aperto a 3500 metri del ghicciaio del Plateau Rosa, la stagione delle vacanze bianche. La nuova tendenza è quella dello "slow ski", ovvero della  sciata fatta lentamente, con diverse soste. Un invito a prendersi del tempo a sentire il proprio respiro e soprattutto a godersi il panorama mozzafiato'', spiega Giorgio Pession, presidente della Cervino spa, societa' che gestisce il comprensorio.

Cortina - Nella località più scic delle Dolomiti, si incomincierà invece, da sabato 13 novembre, con due settimane di anticipo sull'inizio della validità delle tessere stagionali del Dolomiti Superski, mentre già il 27 ottobre ha aperto la prima pista per lo sci di fondo. In Trentino, è stata Folgaria ad aprire ieri la stagione dello sci alpino.

Canazei - Plan de Corones - In Val di Fassa e in Val Pusteria la stagione comincierà rispettivamente il 4 dicembre e il 27 novembre. I siti del Dolomiti Superski hanno comunicato che la stagione quest'anno si protrarrà sino al 25 aprile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • skyroll

    02 Novembre 2010 - 14:02

    tutto bello ma per una famiglia di sole tre persone , a parte il costo dell' attrezzatura ,la spesa minima si aggira oltre i 2i0 Euro,per una sola giornata di sci ,tra benzina,pedaggio autostradale,skipass limitando il ristoro ad un panino ed un caffe' a persona:e'un vero peccato perche' una giornata sulla neve e'un toccasana psicofisico per tutti.

    Report

    Rispondi

  • ladyalgy

    02 Novembre 2010 - 08:08

    perchè quando si parla di neve, di stazioni sciistiche, di settimane bianche, ci sono solo 3/4 località???? forse che le altre NON PAGANO per apparire???? eppure ci sono stazioni sciistiche magnifiche, con piste stupende, che non vengono MAI menzionate nè dai giornali, nè dalle TV... questione di partecipazioni azionarie??? Peccato perchè così i possibili vacanzieri perdono la possibilità di sapere bene dove realmente è bello sciare... PARLO DA VALSUSINA ovviamente....

    Report

    Rispondi

blog