Cerca

Il Genoa esonera Gasperini

Il tecnico viene sollevato dall'incarico dopo 5 anni: "Non me lo aspettavo, preferisco non dichiarare nulla, almeno per oggi, aspetto l'ufficializzazione"

Il Genoa esonera Gasperini
Il Genoa esonera a sorpresa Giampiero Gasperini. Il tecnico dopo cinque anni alla guida del Grifone, cominciati con una promozione al primo anno, dalla B alla A e proseguiti con ottimi risultati nella massima serie, viene sollevato dall'incarico. A costare caro al mister è stata l'ultima sconfitta in casa del Palermo, e un avvio di stagione che in generale non è stato all'altezza di quello che ci si aspettava dal Genoa. Tuttavia, non era pronosticabile un provvedimento del genere, nononstante sia vero che negli ultimi anni c'erano stati molti scontri verbali tra il tecnico e il presidente Preziosi. Queste discussioni però sembravamo far parte ormai del rapporto, vista la stima, anche pubblica, che c'è sempre stata tra i due.

Il nuovo tecnico -  il patron del Genoa invece, ha deciso di optare per questo cambio che vedrà nella panchina rossoblu già dalla prossima sfida di mercoledì contro il Bologna, Davide Ballardini. L'ex allenatore di Cagliari e Lazio sarà presentato nel pomeriggio nel centro sportivo rossoblu di Pegli.

La reazione di Gasperini - "Si, sono stato esonerato - spiega il mister- non me lo aspettavo. Preferisco non dichiarare nulla, almeno per oggi, anche perché aspetto l'ufficializzazione. C'è naturalmente grande amarezza".

Già la seconda panchina che salta in A - in precedenza era toccato al Bologna, che prima dell'inizio del campionato aveva esonerato Colomba e affidato la panchina a Malesani.





























Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iaia79

    08 Novembre 2010 - 21:09

    anche se sono genoana da sempre,spero tanto x preziosi che il genoa vada in b.gasperini non se lo merita..

    Report

    Rispondi

  • petergreci

    08 Novembre 2010 - 18:06

    Tutto il resto è noia

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    08 Novembre 2010 - 17:05

    L' esonero del tecnico Gasperini, anche se non sono tifoso del Genoa e per il vero non più entusiasta di questo calcio miliardario, con giocatori privilegiati all'inverosimile, dimostra come gli allenatori pagano per tutti. Addirittura Gasperini veniva candidato ad allenare squadre come la Juve e sembrava il più grande tecnico del calcio. Poi arrivano due sconfitte consecutive e un rendimento, per colpa dei giocatori, non elevato e il presidente Preziosi si dimentica di tutto, anche dei lauti incassi per la vendita di tanti giocatori, come Milito, rivalutato proprio da Gasperini, e dà il benservito a quest'ultimo. Prima o poi il calcio è destinato a rivedere regole assurde, tutte a favore dei giocatori. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

blog