Cerca

Suarez come il Conte Dracula, azzanna al collo un avversario

Il giocatore uruguaiano dell'Ajax perde la testa contro il Psv. Ispirato da Mike Tyson? / GUARDA I VIDEO

Suarez come il Conte Dracula, azzanna al collo un avversario
Il gioiellino uruguaiano dell'Ajax, Luis Suarez, si improvvisa vampiro. In un momento concitato della sfida tra la sua squadra e il Psv Eindhoven, il giocatore ha azzannato un avversario, Otman Bakkal, proprio alla base del collo. Come un novello Conte Dracula.



In attesa di conoscere le decisioni del giudice sportivo olandese, che quasi sicuramente ricorrerà alla prova tv per una squalifica, l'attaccante dell'Ajax è comunque già certo di non giocare le prossime due gare. E' stata la stessa società di Amsterdam, con un gesto tanto nobile quanto inconsueto, a sospendere il centravanti per due partite, infliggendogli anche una pesante multa da destinare a iniziative di beneficenza.

Alla fine della partita Suarez si è scusato, affermando di aver "perso la testa". Intanto il pareggio ha impedito all'Ajax di accorciare le distanze dal Psv, che rimane capolista con sei punti di vantaggio.

Il gesto ha ricordato da vicino quanto fece Mike Tyson nel giugno del 1997. Il controverso campione, messo alle strette sul ring di Las Vegas da Evander Holyfield, mozzò con un morso l'orecchio dell'asso britannico per poi sputarlo con disgusto. Ne seguì una rissa da saloon. Vi riproponiamo il video d'annata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pablolife

    22 Novembre 2010 - 20:08

    è come alla fine i due contendenti hanno risolto la cosa! abbiamo molto ma molto ancora da imparare....

    Report

    Rispondi

blog