Cerca

Fernando Alonso: "Rosso per sempre"

Il pilota della Ferrari vuole chiudere la carriera in Ferrari: "Anno meraviglioso, nonostante Abu Dhabi"

Fernando Alonso: "Rosso per sempre"
Non è riuscito a conquistare il titolo iridato, ma "è stato un anno meraviglioso". Si esprime così Fernando Alonso, poche settimane dopo la conclusione del Mondiale di Formula 1. Il pilota della Rossa ha rilasciato un'intervista ad un'emittente radiofonica spagnola, fa il bilancio di bilancio di questo primo anno e poi fa una promessa: "Mi ritirerò da ferrarista? Sì, e penso di poter correre ancora per dieci anni". Se pensa al passato si dice deluso solo del suo anno in McLaren per la rivalità con l'ex compagno di squadra Lewis Hamilton, tanto che "non ci tornerei mai" sulle Frecce d'Argento. Risponde con un "chissà" quando gli si chiede se rivorrebbe Flavio Briatore come team principal, dopo i due Mondiali vinti insieme sotto la bandiera della Renault.
Fernando poi conclude con uno sguardo al futuro: "Nei primi giorni dopo la gara di Abu Dhabi ho sempre pensato a quel Gran Premio. Ora si inizia a pensare al prossimo obiettivo".

La Williams, intanto, ha confermato che il campione venezuelano di GP2 Pastor Maldonado sarà il suo secondo pilota nel 2011, prendendo il posto occupato dal tedesco Nico Hulkenberg in questa stagione. "E' una grande soddisfazione per me essere stato selezionato dalla Williams - ha spiegato Maldonado - è un ottimo modo per finire quello che è stato un anno incredibile per me. Ho provato con il team ad Abu Dhabi, ma non vedo l’ora di iniziare a lavorare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giuseppe57

    02 Dicembre 2010 - 09:09

    se alla Ferrari scegliessero i piloti come voi scegliete i consiglieri regionali, tipo il Trota o l'igienista dentale Nicole Minetti specializzata nell'assistenza a prostitute minorenni, clandestine arrestate dalla questura, staremmo freschi.

    Report

    Rispondi

  • giorgino-2

    01 Dicembre 2010 - 19:07

    Ci credo che Alonso non vuol lasciare la Rossa. Dove la trova un'altra scuderia che paga così tanto in cambio di così poco? Non mi picco di essere un esperto, ma il Fernando ha troppo spesso bruciato ottimi piazzamenti sulla griglia a causa di partenze maldestre e da dimenticare. Se parte davanti se la cava, ma se deve inseguire... beh, insegue e basta. Sbaglierò, ma un giovane con grinta e voglia di vincere sarebbe meglio del caballero bollito.

    Report

    Rispondi

blog