Cerca

Roma, basta un pari. Senza Ibra il Milan stecca

Champions: per i giallorossi 1-1 a Cluj, il Diavolo perde 0-2 con l'Ajax. Tutte le italiane seconde

Roma, basta un pari. Senza Ibra il Milan stecca
Erano formalità o poco più, ma le italiane in Champions League non hanno brillato. Roma e Milan passano agli ottavi da seconde classificate nei rispettivi gironi. Ai giallorossi serviva un pari a Cluj e pari è stato: 1-1, con gol di Borriello e pari di Traoré nel finale, e secondo posto blindato dietro l'imprendibile Bayern (altra vittoria, 3-0 sul Basilea "retrocesso" in Europa League). A San Siro, i rossoneri erano già sicuri del secondo posto dietro il super Real, con l'Ajax in campo una squadra quasi al completo, ma con Ronaldinho al posto di Ibrahimovic. E i risultati (in negativo) si vedono: 0-2, reti nella ripresa di De Zeeux e Alderweireld e Diavolo ben poco brillante. Quando entra Zlatan, è troppo tardi.
Così gli ottavi, a febbraio, per le italiane si prospettano tosti: insieme a Milan e Roma, anche l'Inter campionessa in carica sconfitta 3-0 a Brema rischierà di trovare nell'urna una big europea. Real, Barcellona, Manchester United, Bayern e Chelsea sono dietro l'angolo.

GIRONE E
Bayern-Basilea 3-0
Cluj-Roma 1-1 (21' Borriello, 88' Traoré)
CLASSIFICA:
Bayern 15, Roma 10,
Basilea 6, Cluj 4

GIRONE F
Ol. Marsiglia-Chelsea 1-0
Zilina-Spartak Mosca 1-2
CLASSIFICA:
Chelsea 15, Ol. Marsiglia 12, Spartak Mosca 9, Zilina 0

GIRONE G
Real Madrid-Auxerre 4-0
Milan-Ajax 0-2 (58' De Zeeuw, 67'' Alderweireld)
CLASSIFICA:
Real Madrid 16, Milan 8,
Ajax 7, Auxerre 3

GIRONE H
Arsenal-Partizan Belgrado 3-1
Shakhtar-Sporting Braga 2-0
CLASSIFICA:
Shakhtar 15, Arsenal 12,
Sporting Braga 9, Partizan Belgrado 0

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog