Cerca

Milan d'attacco, arriva Cassano

Dopo la decisione del collegio arbitrale, il fantasista a un passo dal Milan

Milan d'attacco, arriva Cassano
Antonio Cassano giocherà con il Milan. Il fantasista è stato ceduto gratuitamente dalla Sampdoria e avrà con i rossoneri un contratto fino al 2014. Dalla riapertura del mercato, il prossimo 3 gennaio, sarà a disposizione di Massimiliano Allegri.

LA SENTENZA - Il trasferimento non è ancora ufficiale, ma giovedì sera si sono incontrati Adriano Galliani e il procuratore di Cassano, Beppe Bozzo. Poche ore prima, il collegio arbitrale aveva deciso per il reintegro del calciatore nella rosa della Sampdoria dal 1 gennaio 2011, disponendo però la riduzione dello stipendio fino al 50% (1,5 milioni di euro) a decorrere dalla data della sanzione sino alla fine del contratto. Con il Milan, invece, anche se i dettagli sarebbero ancora da definire, il calciatore dovrebbe tornare a guadagnare 3 milioni a stagione. Sarebbe invece la società rossonera a pagare i 5 milioni dovuti ancora al Real Madrid, ex squadra di Cassano.

LO SCONTRO - Il Milan è riuscito a strappare Cassano "grazie" alla volontà del presidente blucerchiato Riccardo Garrone. Il petroliere non ha infatti digerito le offese che gli aveva rivolto il fantasista barese: dopo averlo fuori rosa, ha cercato la rescissione del contratto. Da quel momento Cassano non ha più visto il campo, nonostante gli appelli dei tifosi e le scuse pubbliche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • forrest46

    20 Dicembre 2010 - 17:05

    Ma perchè...?!

    Report

    Rispondi

  • europol

    20 Dicembre 2010 - 03:03

    ma come si fa a comprare questo delinquentuccio arricchito

    Report

    Rispondi

  • rosamaria123

    17 Dicembre 2010 - 16:04

    GRANDI!!!!!!!!!!! HO SEMPRE AMATO CASSANO, ANCHE PER LA SUA STORIA E LE SUO ESPLOSIONI DA EX-BAMBINO , COME TANTI TALENTI PAGA PER UNA STORIA E UNA NASCITA DIFFICILE. MA POICHE' PER FORTUNA IL TALENTO E' GRATIS....ECCO CHE VIENE RICONOSCIUTO CHE PER ESSERE UN CALCIATORE CONTANO SOPRATTUTTO LE CAPACITA' IN CAMPO. DIVENTERO' MILANISTA DA DOMANI ....E RIMARRO' CASSANISTA SEMPRE!!!! PS. DITE A IBRA DI NON TIRARSELA TROPPO....

    Report

    Rispondi

blog