Cerca

Povera Italia (del calcio): nessun azzuro tra i migliori under 20

Tra i 23 nomi della lista Fifa, di "italiani" ci sono soltanto Babacar e Coutinho. Balotelli troppo vecchio

Povera Italia (del calcio): nessun azzuro tra i migliori under 20
Non ci sono calciatori italiani nella lista di 23 nomi proposta dalla Fifa per la scelta del miglior under 20 del mondo, un premio speciale che sarà assegnato in occasione della consegna del Pallone d'Oro a gennaio. Stavolta potranno votare anche i tifosi, tramite il sito della federazione internazionale.

BABACAR E COUTINHO - Nell'elenco che riguarda i calciatori nati, secondo quanto precisa la Fifa, dal dicembre del 1990 in poi (e questo spiegherebbe l'assenza di Balotelli, che è di agosto del '90) ci sono comunque due giocatori di club italiani: il senegalese Babacar della Fiorentina ed il brasiliano Philippe Coutinho dell'Inter. Della lista da cui verrà fuori il nome del migliore 'teen ager' del calcio fa parte anche un ragazzo che gioca in serie C, quella del Portogallo: è Joao Reis del Louletano.

L'ELENCO COMPLETO -
Questo l'elenco dei giocatori da votare: Jano Ananidze (Geo/Spartak Mosca); Sergio Araujo (Arg/Boca Juniors); Khouma Babacar (Sen/Fiorentina); Sergio Canales (Spa/Real Madrid); Luc Castaignos (Ola/Feyenoord); Christian Eriksen (Dan/Ajax); Mario Gotze (Ger/Borussia Dortmund); Eden Hazard (Bel/Lilla); Markus Henriksen (Nor/Rosenborg); Gael Kakuta (Fra/Chelsea); Erik Lamela (Arg/River Plate); Lucas (Bra/San Paolo); Romelu Lukaku (Bel/Anderlecht); Iker Muniain (Spa/Athletic Bilbao); Neymar (Bra/Santos); Philippe Coutinho (Bra/Inter); Joao Reis (Por/Louletano); James Rodriguez (Col/Porto); Jack Rodwell (Ing/Everton); Xherdan Shaqiri (Svi/Basilea); Son Heung-Min (Cds/Amburgo); Yannis Tafer (Fra/Tolosa); Jack Wilshere (Ing/Bolton).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    02 Gennaio 2011 - 11:11

    Festa dell'Epifania...ore 12,30 Juventus - Parma...altro "sgarbo" della Federazione a quei Tifosi che stanno e continuano a sostenere tutta l'impalcaturadel baraccone calcistico in Italia. Si vuole punire la bestemmia dei giocatori in campo...ma questa "bestemmia" chi la punisce...quando si organizza un evento sportivo all'ora (le 12,30) che vede le famiglie riunite nella solennità cristiana...dei bambini...e con gli abbonati di turno ai tornelli ? Scempio di calcio, oltre tutto il resto. Il calcio è in lenta agonia (basta guardare gli spalti degli stadi di serie B) e la Federazione aggiunge "obbrobrio"...credendo (con un ventaglio orario più aperto) di aumentare almeno il pubblico televisivo d'accordo con i networks ? In un momento di "spasmodici" sondaggi...si è tentato di sapere come questa novità sia recepita dalle masse sportive ? O si impone tutto dall'alto della loro autorità sempre più precaria ? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • mallmfp

    27 Dicembre 2010 - 08:08

    Che lo fosse lo sappiamo da decenni. Più che nell sport conta molto il fatto che nella lista delle migliori università non appaia nessuna delle nostre università.

    Report

    Rispondi

blog