Cerca

Serie A: Roma, Lazio e Juve vincono all'ultimo secondo. Stop Milan

I bianconeri passano al 43' della ripresa, i giallorossi la spuntano grazie a un autogol. I rossoneri fermati a Lecce

Serie A: Roma, Lazio e Juve vincono all'ultimo secondo. Stop Milan
Nella domenica della ventesima giornata di Serie A, tengono botta Juventus, Roma ma soprattutto la Lazio. I biancocelesti vincono grazie a un gol allo scadere di Kozac, mentre una brutta Juventus si impone in casa per 2 a 1 contro il Bari. Anche la Roma passa all'ultimo grazie Simplicio, ormai abituato a zampate decisive in zona Cesarini (anche se la rete, in verità, è un autogol). Nel posticipo un Milan opaco si fa fermare a Lecce: a una prodezza di Ibrahimovic - probabilmente il più bel gol della stagione - risponde l'ex bianconero Olivera.  Ora l'Inter di Leonardo, se vincesse i due recuperi che deve ancora effettuare, potrebbe trovarsi soltanto a tre lunghezze dai cugini.

La giornata si è aperta in mattinata, col Cagliari che ha battuto il Palermo con un secco 3 a 1: la squadra siciliana si allontana inesorabilmente dal vertice della classifica. Nel pomeriggio, la Juventus vince con un gol di Aquilani al 34' del secondo tempo. Il punteggio finale è di 2 a 1:  aveva aperto le danze capitan Del Piero su punizione, mentre ad inizio ripresa aveva pareggiato Rudolf per il Bari.

Anche le due squadre della capitale vincono all'ultimo secondo (per la Roma contro il Cesena autogol di Pellegrino su cross di Simplicio al 44' del secondo tempo, mentre la Lazio ha battuto la  Sampdoria grazie alla rete di Kozak al 39' della ripresa). I giallorossi si trovano a cinque punti dal Milan (che giocherà in serata), mentre i biancocelesti rimangono a meno 3. Bellissima partita a Genova, dove l'Udinese ha battuto per 4 a 2 la squadra rossoblù.

I RISULTATI
Inter - Bologna 4-1 (giocata sabato)
Napoli - Fiorentina 0-0 (giocata sabato)
Brescia - Parma 2-0
Cagliari - Palermo 3-1
Catania - Chievo 1-1
Cesena - Roma 0-1
Genoa - Udinese 2-4
Juventus - Bari 2-1
Lazio - Sampdoria 1-0
Lecce - Milan 1-1

LA CLASSIFICA
Milan 41
Napoli 37
Lazio 37
Roma 35
Juventus 34
Inter 32*
Palermo 31
Udinese 30
Cagliari 26
Sampdoria 26
Fiorentina 24
Chievo 23
Genoa 23
Parma 22
Catania 22
Bologna 22
Cesena 19
Brescia 18
Lecce 19
Bari 14

* due partite in meno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tripolino34

    17 Gennaio 2011 - 12:12

    Come direbbe Fede,CHE FIGURA DI M:::A 43° gol di Alex ma del 1 tempo,quale vittoria strappata nel finale.

    Report

    Rispondi

  • piero1939

    17 Gennaio 2011 - 09:09

    sara' male ma il milan e' in testa e il campionato e' lungo. alla faccia di tutti.

    Report

    Rispondi

  • Banjo

    17 Gennaio 2011 - 09:09

    Per vs cronaca, le danze le ha aperte Del Piero al 43mo del primo tempo, ha pareggiato il Bari al dodicesimo della ripresa e Aquilani ha messo il sigillo col due a uno al 34mo del secondo tempo.

    Report

    Rispondi

  • Banjo

    17 Gennaio 2011 - 00:12

    Veramente le danze le ha aperte Del Piero al 43mo del primo tempo, poi ha pareggiato il Bari al dodicesimo della ripresa e il sigillo l'ha messo Aquilani al 34mo, sempre del secondo tempo. Ora i casi sono tre: 1 - I soliti giudici comunisti hanno sovvertito l'esito della partita perché sono mossi da incolmabile odio nei vostri confronti 2 - Bevete, e anche parecchio 3 - Siete solo dei caciottari che si spacciano per giornalisti

    Report

    Rispondi

blog