Cerca

Kostner d'argento e Zoeggler ancora campione del mondo

Pattinaggio, impresa di Carolina: balza al secondo posto. Slittino, Armin vince il sesto titolo consecutivo

Kostner d'argento e Zoeggler ancora campione del mondo
Impresa di Carolina Kostner, che dopo una sensazionale rimonta (favorita anche dalla debacle di alcune avversarie) si è aggiudicata la medaglia d'argento agli Europei di pattinaggio di figura. L'azzurra era soltanto sesta dopo il programma corto di venerdì, e nel libero del giorno successivo ha ottenuto il miglior punteggio parziale e ha chiuso con 168,54 punti. La splendida giornata per lo sport azzurro si è poi arricchita con il sesto titolo di campione del mondo consecutivo conquistato dallo slittino di Armin Zoeggler sulla pista di Cesana Pariol.

IL PODIO - La Kostner, che era campionessa uscente, con la strepitosa rimonta si è così piazzata alle spalle soltanto della svizzera Sarah Meier, che ha trionfato con il punteggio di 170,60. Terzo posto e medaglia di bronzo per la finlandese Kiira Korpi (166,40). Tra le altre azzurre, decima Valentina Marchei (137,44) e ventunesima Alice Garlisi (112, 36 punti).

"LE SCONFITTE MI HANNO FATTO MATURARE"
- La Kostner con la sua prestazione ha stregato tutti e ha fatto passare in secondo piano anche la caduta nella prima parte dell'esibizione. L'atleta altoatesina ha dichiarato a fine gara: "Rispetto a ieri ero meno nervosa. Ho cercato di non fasciarmi la testa, sono entrata in pista determinata a dare il massimo e così è stato. E' il mio nono campionato europeo ma è sempre un'emozione grande. Sono contenta della mia prestazione anche perché in passato, dopo un'esibizione come quella di ieri, probabilmente avrei mollato. Le sconfitte mi hanno fatto maturare. Mi dispiace per le incertezze iniziali. Sono consapevole di poter pattinare meglio di così e di poter raggiungere punteggi ancora più alti. Sono felice per la vittoria della Meier alla sua ultima gara e davanti al proprio pubblico, se la merita. Anche a me piacerebbe chiudere la mia carriera così ma ho ancora tanti anni davanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • XIIIFelix

    30 Gennaio 2011 - 16:04

    Dai bella piano piano arriva pure l'oro non mollare mai che sei favolosa un bacio

    Report

    Rispondi

  • Veraleks

    30 Gennaio 2011 - 15:03

    Bravissima !

    Report

    Rispondi

  • emigrasso

    30 Gennaio 2011 - 10:10

    Mi compiaccio del successo dei due campioni, ma eviterei un eccesso di orgoglio nazionalistico, dal momento che il Carabiniere Zoeggler, tempo fa, a chi gli chiedeva perchè non cantanasse l'inno di Mameli durante le premiazioni, rispose testualmente" NON CONOSCO QVELLA CANZONE". Il detto campione è sottufficiale dei Carabinieri e credo che i suoi superiori farebbero bene a fargliela imparare a memoria.

    Report

    Rispondi

  • becchiamoci

    30 Gennaio 2011 - 08:08

    che c@@o non che dire.

    Report

    Rispondi

blog