Cerca

Riccò, sciolta la prognosi. Il team: "Se è doping lo licenziamo"

Le condizioni del ciclista sono in continuo miglioramento. Comunicato della Vacansoleil: "Tolleranza zero"

Riccò, sciolta la prognosi. Il team: "Se è doping lo licenziamo"
I medici dell'ospedale di Baggiovara, vicino Modena, hanno sciolto la prognosi di Riccardo Riccò. Le condizioni del ciclista, ricoverato da domenica sera nel nosocomio emiliano in seguito ad una presunta autoemotrasfusione, sono in continuo miglioramento. La Usl di Modena ha anche emanato il bollettino medico relativo allo stato di salute di Riccò affermando che "il paziente ha trascorso una notte tranquilla".

POSSIBILE UN INTERROGATORIO - Si è inoltre appreso che i magistrati della Procura modenese vorrebbero interrogare il ciclista, e per poter procedere attendono ovviamente un sicuro miglioramento delle sue condizioni di salute. I pm vogliono capire se, dietro il malore di Riccò, c'è davvero una violazione della legge sul doping. Pertanto nelle prossime ore acquisiranno tutta la documentazione relativa al paziente, mentre continua il riserbo sui nomi degli indagati contenuti nel fascicolo.

IL TEAM: "RISCHIA LICENZIAMENTO" - Vacansoleil, il team per cui corre Riccardo Riccò, ha diffuso un comunicato nel quale dichiara "di non avere una conoscenza reale dei fatti rilevanti per poter giudicare la vicenda. La squadra conferma la tolleranza zero rispetto all'utilizzo del doping. Tutti i ciclisti e lo staff che andranno a violare questo regolamento interno e quello anti doping dell'UCI verranno licenziati all'istante. Attualmente la squadra - assicura - sta investigando sull'accaduto. A seconda dei risultati di questa investigazione si deciderà come procedere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tripolino34

    10 Febbraio 2011 - 12:12

    di nuovo? speriamo di no,lo sport piu bello rovinato da degl'imbroglioni.

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    10 Febbraio 2011 - 11:11

    sponsorizzo da 25 anni una squadra di dilettanti,non vinciamo mai .ai nostri ragazzi? pasta ,fagioli e acqua minerale per questo non vinciamo mai.

    Report

    Rispondi

  • migpao

    10 Febbraio 2011 - 09:09

    qualcuno segue ancora il ciclismo? io no.

    Report

    Rispondi

  • longanimita

    10 Febbraio 2011 - 05:05

    Basta sconti ai dopati! Sono una vergogna per lo sport!

    Report

    Rispondi

blog