Cerca

Sì ai 5 arbitri in campo negli Europei 2012

L'International Board dà il via libera alla "rivoluzione" per il torneo che si svolgerà in Ucraina e Polonia

Sì ai 5 arbitri in campo negli Europei 2012
Michel Platini è stato accontentato: dai prossimi Europei di Calcio, quelli del 2012 in Ucraina e Polonia, in campo ci saranno cinque arbitri in campo. L'International Board, riunito in questo fine settimana a Galles, ha esteso anche alla massima competizione continentale un'iniziativa già usata in Europa League e Champions', che prevede la presenza dei due giudici di porta. "Sull'arbitraggio a cinque sono soddisfatto al 500% per quanto riguarda Champions ed Europa League", aveva dichiarato Platinida Varsavia qualche giorno fa per l'apertura ufficiale della vendita dei biglietti. La sua soddisfazione era evidentemente condivisa dalla commissione dell'Ifab, che ha detto sì a questa piccola "rivoluzione" per il mondo del calcio.

BOCCIATI I 10 SISTEMI ANTI GOL FANTASMA - Nella riunione al Celtic Manor di Newport, in Galles, l’International Board ha promosso la proposta di proseguire la sperimentazione degli arbitri d’area, attualmente in corso in Champions' ed Europa League, anche nei prossimi Europei, in programma in Polonia e Ucraina. Ma oggi l’Ifab ha analizzato anche un rapporto sugli esperimenti che sono stati condotti, tra il 7 e il 13 febbraio a Zurigo, sui 10 sistemi elaborati da altrettante compagnie per la tecnologia sul gol fantasma. Nessuno è riuscito a soddisfare tutti i requisiti fissati lo scorso 20 ottobre. L’Ifab, comunque, non chiude la porta e ha acconsentito a un ulteriore anno di sperimentazioni e ha annunciato una riunione straordinaria per discutere ulteriormente dei test sui giudici di porta e sulla tecnologia per i gol fantasma al termine della stagione 2011-12.

NUOVE REGOLE - Per quanto riguarda le modifiche alle regole del gioco, che entreranno tutte in vigore dall’1 luglio, sarà vietato ai giocatori indossare lo scaldacollo mentre sarà obbligatorio indossare calzettoni dello stesso colore dei pantaloncini. Modificato l’articolo relativo ai poteri e doveri dell’arbitro nel caso in cui un altro pallone, un oggetto o un animale entri in campo a gioco in corso, mentre la questione relativa alla "tripla sanzione" (rigore, espulsione e squalifica nel caso di un fallo in area su una chiara occasione da gol) è stata messa nelle mani della Fifa Task Force Football 2014. La prossima riunione dell’Ifab si terrà a Londra tra il 2 e il 4 marzo 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ronofri

    07 Marzo 2011 - 09:09

    Blatter e Platini sono due personaggi che non mi piacciono. Nell'era della tecnologia non trovano di meglio che aggiungere altri due arbitri onde aumentare il numero le proprie "schiere". Il clientelismo dilaga. Moviola per il quarto uomo e il 90% dei problemi è risolto.

    Report

    Rispondi

blog