Cerca

Leonardo da record: 33 punti in 13 gare: meglio di Capello

Inter travolgente: 5-2 al Genoa e -5 dal Milan. Mister da primato: nessuno mai così bene su una nuova panchina

Leonardo da record: 33 punti in 13 gare: meglio di Capello
"E pensare che non volevo fare l'allenatore". Scherza Leonardo, ma la soddisfazione è enorme perché da oggi il tecnico dell'Inter è più forte di tutti, anche di Fabio Capello. Da gennaio sulla panchina che fu di Benitez, con la vittoria spettacolare di ieri sul Genoa Leo in 13 gare ha raccolto 33 punti. Quasi il pieno, perché quelli disponibili erano 39. Solo due i ko, a Udine e a Torino contro la Juventus. Un ruolino di marcia che ha fatto riavvicinare i campioni d'Italia alla capolista Milan (ex squadra del mister brasiliano) e soprattutto ha scritto il nome di Leo nel libro dei record. Nessun allenatore, con una nuova squadra, aveva fatto meglio in avvio. Nemmeno sua maestà Fabio Capello, che nel 2004/05, al debutto sulla panchina della Juventus, aveva messo insieme 32 punti. Ma Capello - spiega il 41enne Leonardo - è il mio maestro, e non lo dico per modestia: io sono fatto così, non mi importa il futuro, vivo e non penso ai miei meriti".

Ieri, a san Siro, il risultato è stato larghissimo (5-2) ma dopo 45' i nerazzurri erano abbacchiati, in svantaggio 0-1 per il gol di Palacio. La scossa, però, è arrivata proprio dal mister: "Nell’intervallo - rivela Giampaolo Pazzini -, ci ha guardati dritto e ci ha detto che non eravamo ancora entrati in campo, quindi era meglio darsi una mossa...". Una lavata di capo merito di quanto appreso da Leo da tecnici come Capello, Santana e Mourinho, "che non sapevi mai come erano nell'intervallo...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ed7

    07 Marzo 2011 - 18:06

    lo scudetto. Il milan ormai deve cambiar gestione.

    Report

    Rispondi

blog