Cerca

Milan-Inter, è derby anche per Ganso

All'ombra della Madonnina si profila uno scontro per il fantasista verdeoro. In estate il ritorno di Kakà e Tevez alla corte di Moratti

Milan-Inter, è derby anche per Ganso
A Milan e Inter, che si scontreranno nel derby del decennio il prossimo 3 aprile, non basta essere le mattatrici del campionato. Alla vigilia degli incroci infuocati in Champions League (le squadre dovranno ribaltare le sconfitte contro Tottenham e Bayern Monaco) il derby della Madonnina si gioca anche sul mercato: la prossima finestra estiva promette fuochi d'artificio. Le strategie dei due club meneghini potrebbero entrare in rotta di collisione: sia Moratti sia Berlusconi vogliono Paulo Henrique Ganso, stellina brasiliana classe 1989.

LE STRETEGIE -
Il fantasista è da sempre apprezzato da Leonardo, mentre il Milan si sarebbe già fatto avanti in maniera concreta con i rappresentati del giocatore. La stampa brasiliana, per non farsi mancare nulla, mette anche la Juventus nel ventaglio delle squadre interessate a Ganso. Ma se Milan e Inter sembrano destinate a scontrarsi per il brasiliano, hanno anche altri grandi - e differenti - obiettivi. Nel mirino dei nerazzurri ci sarebbe Carlos Tevez, l'attaccante del Manchester City di Roberto Mancini. Il club di Adriano Galliani, invece, punterebbe forte sul ritorno di Ricardo Kakà: secondo la Gazzetta dello Sport, l'ad rossonero starebbe lavorando in gran segreto per il ritorno (una trattativa da 80 milioni di euro).

CAV: "TORNA KAKA'? BUONA NOTIZIA"
- Sull'ipotesi di un Kakà-bis si è espresso anche il presidente del club, Silvio Berlusconi. "Sarebbe una bella notizia per il Milan e per i tifosi", ha spiegato al quotidiano torinese Tuttosport. Il presidente del Milan, che quest'anno ha festeggiato i suoi 25 anni alla guida del club, ha parlato dei temi caldi della stagione a partire dal match di domani sera contro il Tottenham in Champions League. "Ho molta fiducia in una impresa a Londra contro il Tottenham", ha affermato il presidente del Consiglio. Anche per quanto riguarda la lotta scudetto Berlusconi è come sempre ottimista: "Lo scudetto? Siamo davanti all'Inter e ci resteremo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog