Cerca

Oro Cagnotto, nostra signora dei tuffi Trionfo e record agli Europei di Torino

La bolzanina vince dalla piattaforma da un metro con un punteggio eccezionale. Inizia la corsa verso Londra 2012

Oro Cagnotto, nostra signora dei tuffi Trionfo e record agli Europei di Torino
Tania Cagnotto, nostra signora dei tuffi. La campionessa bolzanina regala all'Italia la seconda medaglia d'oro negli Europei in corso alla piscina Monumentale di Torino: si è aggiudicata la gara dal trampolino da un metro, ottenendo l'eccezionale punteggio di 312.05, migliore prestazione a livello continentale. Al secondo posto si è piazzata la russa Nadezda Bazhina con 288.75, mentre il bronzo è andato alla svedese Anna Lindberg con 287.80. Sfortunata Maria Marconi, finita ai piedi del podio con 283.00 punti.

TRIONFO IN CASA - Subito dopo la gara, Tania ha raccontato ai giornalisti tutta la sua gioia per questo trionfo davanti al pubblico di casa: "Sono molto contenta perché nelle eliminatorie non ero andata bene - ha detto - Prima della finale ero parecchio agitata e nel presalto poco fluida, così nel corso della gara mi sono concentrata su me stessa, senza considerare le altre. Ho iniziato bene: il ritornato mi ha trasmesso tranquillità. Poi ho scalato la montagna più impervia, il doppio e mezzo avanti. Da lì ho proseguito con serenità. Ormai ogni successo è sempre più sofferto - ha aggiunto - una volta ero sbarazzina, spensierata, oggi sento molta più pressione e per una competizione come i tuffi, che necessità di grande concentrazione, diventa fondamentale controllarla".

UN TUFFO VERSO LONDRA 2012 - "Ora mi attendo i tre metri e il sincro - ha concluso la Cagnotto - C'è una qualificazione olimpica da raggiungere, ci proverò. Mi consentirebbe di allenarmi con maggiore serenità fino a Londra 2012".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog