Cerca

Eric Abidal ha un tumore: calcio sotto choc

Molti giocatori "twittano" la loro solidarietà al difensore del Barcellona, che sarà operato giovedì

Eric Abidal ha un tumore: calcio sotto choc
Forza Eric. Glielo dicono tutti, glielo dicono praticamente tutti i calciatori europei. Si stringono tutti attorno ad Eric Abidal, difensore francese del Barcellona che ha annunciato di avere un tumore al fegato. La notizia è stata riferita dal sito della società: da allora, tramite Twitter, tutti i colleghi hanno scritto un pensiero per Eric. Il primo, Kakà: "Che notizia triste per Eric, pregheremo per lui, che Dio lo benedica". Poi, Cristiano Ronaldo: "Spero che vada tutto bene e che torni a giocare presto". E ancora Andres Iniesta ("sono sicuro che andrà tutto bene, Eric lo merita") e Carles Puyol ("Forza Abi. Siamo tutti con te, sei una persona forte e supererai sicuramente tutto questo"), ma anche Gerard Piquè, che ha dedicato al difensore il seguente messaggio: "Tutto l’affetto del mondo per Abi, recupererai presto campione, devi essere forte 'nano'. Forza Abidal". Altri tweet sono giunti da Cesc Fabregas, Diego Forlan, Filipe Luis, Andres Palop. Ha scritto anche l'italiano Giuseppe Rossi, che ha rivolto un pensiero anche a Miki Roque, 22enne difensore del Betis Siviglia che lotta contro un tumore alle ossa del bacino.

L'INTERVENTO - Eric Abidal avrà sicuramente saputo delle dimostrazioni di affetto che l'Europa del calcio gli sta, sinceramente, rivolgendo. Ed è bello che tutti si siano stretti attorno a lui nelle stesse ore in cui i medici gli hanno comunicato ad Abidal che viene anticipato di 24 ore l'intervento chirurgico a cui deve essere sottoposto. Il difensore del Barça, dunque, sarà operato giovedì pomeriggio dal dottor Josep Fuster Obregon presso la clinica BarnaClinic di Barcellona. Abidal, per le prossime ore, ha chiesto alla stampa di rispettare la sua privacy. Ma questa richiesta, rigorosamente soddisfatta dai giornalisti, non fermerà le migliaia di mail di solidarietà che, da tutto il mondo, stanno giungengo sul sito del Barcellona.

UEFA: NO ALLE MAGLIETTE PRO-ABIDAL - I giocatori di Real Madrid e Lione non potranno indossare stasera, prima dell'incontro di Champions League al Bernabeu, t-shirt con scritte di incoraggiamento per Eric Abidal. Lo riferisce il quotidiano sportivo spagnolo 'As'. Nonostante l'insistenza delle due squadre, l'Uefa non ha voluto fare strappi al regolamento, che vieta di esporre scritte e slogan sui terreni di gioco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog